APC
Google Assistant potrebbe consentire di pagare

Google Assistant potrebbe consentire di pagare

Una stringa di codice trovata nella nuova versione beta dell'app ufficiale Google per Android rivela che Google Assistant potrebbe presto permettere di effettuare pagamenti attraverso comandi vocali.

Pubblicato: 18/01/2017 15:35

di: redazione social media

   

Google Assistant potrebbe presto permettere di effettuare pagamenti attraverso comandi vocali.
A rivelarlo è una stringa di codice trovata nella nuova versione beta dell'app ufficiale Google per Android: non è definitiva e potrebbe anche cambiare o essere tolta in una prossima release.
Abilitando ai pagamenti l'assistente virtuale Assistant di Google, anche gli utenti che hanno l'altoparlante Google Home potrebbero avere la possibilità di completare acquisti usando solo la propria voce, come possibile con gli altoparlanti della famiglia Echo di Amazon grazie ad Alexa, l'assistente digitale di Amazon.
Il colosso dell'e-commerce, infatti, consente di acquistare prodotti fisici dal suo negozio online, così come la musica digitale, poichè Alexa è in grado di memorizzare i dati associati all'account Amazon dell'utente abilitato ai pagamenti 1-click.
Un'altra novità di Google Assistant è la disattivazione della modalità chiamata 'embedded transcriptions', che servirebbe per nascondere la trascrizione in tempo reale dei comandi vocali, lasciando solamente visibili dei puntini animati sullo schermo.
La possibilità di effettuare pagamenti con i comandi vocali tramite Asisstant sarebbe chiaramente limitata prima agli Stati Uniti e altri altri pochi paesi dove i telefoni Pixel e l'altoparlante Home sono in vendita.
Attualmente, in Italia, questi prodottti non sono disponibili.

Ultime News
Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Negli Stati Uniti, l’app Apple TV offre ora eventi sportivi in diretta.

Apple mette le mani su Shazam sborsando

Apple mette le mani su Shazam sborsando "appena" 400 milioni di dollari

Shazam è un'applicazione in grado di identificare canzoni, programmi TV e film in pochi secondi.

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Sindaco Sala: "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le...

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

Le integrazioni con l'app di Apple TV, Remote e universal research di Siri renderanno davvero...

Coldiretti: a Natale cresce lo shopping on line (+16%)

Coldiretti: a Natale cresce lo shopping on line (+16%)

L’Italia quest’anno è al terzo posto tra i Paesi Europei dove si spende di più on line per il...

Feste a passo di app: le migliori soluzioni gratuite per vivere il Natale in versione 2.0

Feste a passo di app: le migliori soluzioni gratuite per vivere il Natale in versione 2.0

Il portale QualeScegliere.it ha selezionato e testato le migliori app gratuite disponibili per...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media