i Amazon: ecco i 10 eBook più venduti del 2016 e i passaggi più sottolineati | BitCity.it
APC
Amazon: ecco i 10 eBook più venduti del 2016 e i passaggi più sottolineati

Amazon: ecco i 10 eBook più venduti del 2016 e i passaggi più sottolineati

Nella Top 10 degli eBook più venduti su Kindle Store, romanzi d’amore e thriller: da "Il profumo delle foglie di té" a "9 giorni", passando per "Io prima di te" e "La ragazza del treno".

Pubblicato: 25/01/2017 11:55

di: Redazione BitCity

   

Amazon rivela i titoli degli eBook più venduti e le loro frasi più apprezzate dai lettori nel corso del 2016. Rispetto allo scorso anno, nel 2016 i lettori di lingua italiana hanno dimostrato maggiore interesse per i romanzi, soprattutto per quelli d’amore e i thriller.
In cima alla classifica troviamo Il profumo delle foglie di té di Dinah Jefferies, romanzo numero 1 in Inghilterra e tradotto in ben 17 Paesi, racconta la storia di Gwendolyn, giovane londinese appena sposata che negli anni Venti si trasferisce nell’isola di Ceylon per raggiungere il marito. La storia d’amore nel nuovo Paese sembra allontanare la coppia, che sembra riavvicinarsi quando la protagonista scopre di diventare madre. La frase più sottolineata è stata: “Nessuno le aveva mai detto che essere madre significava convivere con un amore così sconfinato da lasciare senza fiato, e con una paura così terribile da scuotere l’anima. Solo in quel momento capiva quanto quei due sentimenti fossero simili”.
Al secondo posto della classifica il bestseller mondiale La ragazza del treno di Paula Hawkins. Il passaggio più sottolineato? “Ho perso il controllo di tutto. Anche dei luoghi che si trovano dentro la mia testa”.
Medaglia di bronzo per Una famiglia quasi perfetta, thriller che ha appassionato il mondo intero che, dalle pagine di Jane Shelmilt, cerca insieme a Jenny la figlia Naomi che sembra scomparsa nel nulla. “Nella vita reale solo l’inizio è felice e nulla finisce bene. D’altra parte, nulla finisce davvero” è la frase che è maggiormente piaciuta ai lettori.
L’incontro tra Louisa e Will in Io prima di te di Jojo Moyes si attesta al quarto posto appassionando i lettori italiani che, in particolare, hanno apprezzato questo passaggio del romanzo: “Sentivo il bisogno di dirgli, silenziosamente, che le cose potevano cambiare, crescere o appassire, ma che la vita andava avanti. Che noi tutti facevamo parte di un grande ciclo, di un disegno che solo Dio poteva capire”. Cinque persone si trovano intorno a una fossa. A turno, ognuna di loro è costretta a scavare per dare sepoltura a un cadavere.
A metà della classifica un altro grande thriller che ha tenuto con il fiato sospeso i lettori amanti degli eBook, Urla nel silenzio di Angela Marsons. “Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all’azione”. Segue un altro thriller intelligente e brillante, 9 giorni, di Gilly Macmillan: al centro la scomparsa di un altro giovane. “Se parli troppo apertamente di cose terribili, la gente istintivamente tende ad allontanarsi” è la frase più sottolineata all’interno del romanzo.“
Troppe regole ecclesiastiche finissero per intralciare la via della cristianità” è il passo più sottolineato nell’eBook che troviamo in settima posizione, Spose di guerra di Helen Bryan, la storia di cinque amiche conosciutesi in un paesino della Gran Bretagna durante la Seconda Guerra Mondiale.
Roberta Gately e Le ragazze di Kabul sono all’ottavo posto, storia d’amore e di speranza in una terra sconvolta dal dolore dell’Afghanistan. La frase più sottolineata è stata: “Credo che per quanto soffrire sia ingiusto, siano proprio le sofferenze a insegnare agli uomini a trovare la forza di reagire. Nel bene e nel male il dolore ha un senso”.
In penultima posizione un outsider, l’unico non-romanzo della top 10 degli eBook più letti: La dieta della longevità: Dallo scienziato che ha rivoluzionato la ricerca su staminali e invecchiamento, la Dieta mima-digiuno per vivere sani fino a 110 anni di Valter Longo. La parte che ha più interessato il lettori? “Proteine poche ma a sufficienza: consumate ogni giorno circa 0,7-0,8 grammi di proteine per chilo di peso corporeo”.
Chiude la classifica Catherine Bybee il suo Non proprio un appuntamento (Not quite series). “Sorrisi così dovrebbero essere preceduti da un segnale di pericolo” è piaciuto molto ai lettori che l’hanno eletta la frase più bella di questa storia d’amore.

Ultime News
Sicurezza informatica: ESET e Google insieme nella lotta ai malware

Sicurezza informatica: ESET e Google insieme nella lotta ai malware

Chrome Cleanup, la nuova soluzione di ESET incorporata in Google Chrome, consente una...

Il malware FormBook colpisce Stati Uniti e Corea del Sud

Il malware FormBook colpisce Stati Uniti e Corea del Sud

FormBook è un software per furti di dati e un intercettatore di dati in form, pubblicizzato su...

Lenovo e Motorola a Lucca Comics & Games 2017

Lenovo e Motorola a Lucca Comics & Games 2017

Quest’anno Lenovo e Motorola portano al Festival esperienze ricche di innovazione, dal gaming al...

Voice Assistant: Samsung lancia una nuova versione di Bixby

Voice Assistant: Samsung lancia una nuova versione di Bixby

Bixby 2.0 sarà aperto agli sviluppatori in modo da integrare l'assistente vocale in altri...

 Telefonia, Adiconsum: basta modifiche unilaterali degli operatori nei contratti in corso di validità

Telefonia, Adiconsum: basta modifiche unilaterali degli operatori nei contratti in corso di validità

Adiconsum: "E basta anche agli accordi tra operatori che rendono inutile la disdetta del...

Vodafone Italia amplia con La7 la sua grande offerta tv

Vodafone Italia amplia con La7 la sua grande offerta tv

Tutti i programmi preferiti a disposizione sui canali lineari La7 e La7d e nella sezione on...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media