APC
Facebook contro le bufale

Facebook contro le bufale

Facebook prosegue la sua battaglia contro le bufale online, cambiando l'algoritmo alla base dei Trend Topics.

Pubblicato: 27/01/2017 10:30

di: redazione social media

   

Facebook prosegue la sua battaglia contro le bufale online, dando sempre più importanza ai media e ai giornalisti.
Nello specifico, la piattaforma cambia l'algoritmo alla base dei Trending Topics, la sezione che mostra le notizie più popolari.
D'ora in poi, le informazioni entreranno a far parte di questa categoria dopo che un certo numero di editori le avranno pubblicate e verrà mostrata anche la paternità della testata.
Trending Topics è stato lanciato nel 2014 e attualmente è disponibile negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, Canada, Australia e India.
La sezione è finita sotto i riflettori durante la campagna elettorale americana dopo un'inchiesta avviata da Gizmodo.
Un dipendente della piattaforma aveva riferito di censure relative a notizie sui Repubblicani e, successivamente, Mark Zuckerberg si era impegnato con i conservatori per un controllo più stringente dei Topics.
In seguito aveva licenziato la redazione che se ne occupava, affidandosi solo a un algoritmo.
Dall'inchiesta è poi nata una polemica mondiale sulle 'fake news' che ha coinvolto altri big della tecnologia come Google.
A questo punto, sia Facebook, sia Big G hanno deciso di tagliare la pubblicità e i relativi guadagni ai siti che diffondono notizie false.
Il social ha poi messo a punto un sistema di 'fact-checking' delle notizie con alcuni media internazionali, di segnalazione da parte degli utenti e anche un Progetto giornalismo per frenare la disinformazione. 
In base al feedback degli iscritti il social ha anche migliorato la sua sezione sulla privacy.


Ultime News
Al via TheFork Festival: per 40 giorni esperienze gourmet a prezzi pop e non solo in Italia

Al via TheFork Festival: per 40 giorni esperienze gourmet a prezzi pop e non solo in Italia

Dal 15 febbraio al 31 marzo: cene a metà prezzo ed esperienze gourmet a prezzi pop con TheFork...

Arriva la nuova App ufficiale della Via Francigena

Arriva la nuova App ufficiale della Via Francigena

L'App consente di orientarsi con GPS lungo tutto il percorso dal Colle del Gran San Bernardo a...

Accordo tra Nokia e NTT DOCOMO per il lancio del 5G commerciale

Accordo tra Nokia e NTT DOCOMO per il lancio del 5G commerciale

L'accordo, frutto della consolidata collaborazione tra Nokia e NTT DOCOMO, prevede di rendere...

Shopping online libero: addio a blocchi geografici e reindirizzi automatici

Shopping online libero: addio a blocchi geografici e reindirizzi automatici

Il Parlamento europeo ha stabilito che dalla fine del 2018 le restrizioni geografiche -come il...

Embrace di Empatica è il primo smartwatch approvatoper l'uso in Neurologia

Embrace di Empatica è il primo smartwatch approvatoper l'uso in Neurologia

Empatica ha ottenuto dalla Food and Drug Administration (FDA) degli USA l'approvazione per il suo...

Nel mirino dell'UE l'acquisizione di Shazam da parte di Apple

Nel mirino dell'UE l'acquisizione di Shazam da parte di Apple

La Commissione europea teme che l'acquisizione possa avere "un'incidenza negativa sulla...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media