APC
Apple produrrà iPhone in India

Apple produrrà iPhone in India

Il Ministro indiano Priyank Kharge ha annunciato che Apple inizierà a produrre iPhone a Bangalore.

Pubblicato: 06/02/2017 16:05

di: redazione smartphone e app

   

Il Ministro per l’Information Technology indiano, Priyank Kharge, ha annunciato che Apple inizierà a produrre iPhone a Bangalore.
Lo scorso anno, il mercato indiano ha avuto un incremento nelle vendite di smartphone pari al 50%, toccando quota 2,5 milioni di device venduti.
Tuttavia, Apple dovrà affrontare due limiti circa la larga diffusione di iPhone in India.
Il primo è economico, visto che i dispositivi marchiati mela hanno costi decisamente più elevati della media degli smartphone venduti nel Paese dell'Asia meridionale. Il 70% degli smartphone venduti in India ha infatti un costo inferiore ai 150 dollari e gli iPhone più diffusi sono quelli usati come iPhone 5S.
Il secondo limite riguarda le leggi indiane che cercano di spingere la produzione locale con il noto motto "Made in India".
Sembra tuttavia che questo secondo punto sia stato superato, come annunciato dal Ministro Kharge: da fine aprile, dunque, Apple inizierà la produzione degli iPhone indiani nella città di Bangalore considerata la capitale tecnologia del Paese.


Ti potrebbe anche interessare:
Ultime News
Vodafone rende disponibile la rete mobile 4.5G a 800 Mbps

Vodafone rende disponibile la rete mobile 4.5G a 800 Mbps

Il servizio è già disponibile nelle città di Firenze e Palermo, fino a 800 Megabit al secondo e,...

Blue Whale, Telefono Azzurro: allarme, ma non allarmismo

Blue Whale, Telefono Azzurro: allarme, ma non allarmismo

Telefono Azzurro: "Italia terreno fertile, in crescita i casi di autolesionismo in adolescenza".

Arriva Samsung Wemogee, l'app per tornare a comunicare attraverso le immagini

Arriva Samsung Wemogee, l'app per tornare a comunicare attraverso le immagini

Disponibile per dispositivi Android e iOS, la chat app basata su emoji risponde alle esigenze...

Facebook multata dall'Ue per informazioni fuorvianti riguardo acquisto Whatsapp

Facebook multata dall'Ue per informazioni fuorvianti riguardo acquisto Whatsapp

La Commissione europea ha inflitto un'ammenda di 110 milioni di euro a Facebook per aver fornito...

Media audiovisivi: norme più chiare per proteggere i minori

Media audiovisivi: norme più chiare per proteggere i minori

Protezione dei bambini da violenza e odio. La nuova direttiva include piattaforme online.

Ue: i video on demand disponibili anche all’estero

Ue: i video on demand disponibili anche all’estero

Una nuova legge approvata dal Parlamento Europeo consente l'accesso agli abbonamenti online...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media