Speciale SSD
Per accedere a WhatsApp sarà richiesto un secondo codice

Per accedere a WhatsApp sarà richiesto un secondo codice

E’ in arrivo la funzione che richiede un secondo codice per accedere a WhatsApp. Ciò consentirà di utilizzare l'app in modo più sicuro.

Pubblicato: 10/02/2017 14:30

di: redazione smartphone e app

   

E’ in arrivo la funzione che richiede un secondo codice per accedere a WhatsApp.
Il meccanismo già adottato da altre piattaforme, da Google a Twitter, deve essere attivato dall'utente attraverso il menu “impostazioni”, quindi "Account", "Verifica a due fattori" e selezionare la voce "Abilita".
La verifica a due fattori aiuterà a entrare su WhatsApp in modo più sicuro.
La nuova funzione richiederà un secondo metodo di autenticazione per accedere ai servizi online, per esempio un codice inviato per SMS in aggiunta alla password.
La doppia autenticazione comincerà a essere disponibile gradualmente anche per gli utilizzatori della chat di proprietà di Facebook, per gli utenti di iPhone e di dispositivi Android e Windows, per un totale di oltre 1 miliardo e 200 milioni di utenti.
Su WhatsApp la doppia autenticazione avverrà attraverso due fasi: la prima consiste nel consueto accesso all'applicazione dal proprio smartphone, la seconda è costituita da un codice di 6 cifre che gli utenti creeranno non appena abiliteranno la funzione.
Questo codice verrà richiesto una volta a settimana per accedere alla chat.

Ultime News
Google fa causa a Uber per la guida autonoma

Google fa causa a Uber per la guida autonoma

Waymo, società di Google, ha denunciato Uber, accusandolo di essersi appropriato di progetti che...

Ultime novità su Huawei P10 Lite

Ultime novità su Huawei P10 Lite

Sembra che Huawei possa essere pronta a ufficializzare un nuovo smartphone, Huawei P10 Lite, che...

“Unebook per Amatrice”: i kindle di Amazon per la nuova biblioteca digitale di Amatrice

“Unebook per Amatrice”: i kindle di Amazon per la nuova biblioteca digitale di Amatrice

Il progetto, ideato da studenti e docenti dell’Università di Udine consente di donare libri...

Archos: al MWC 2017 l'azienda presenta gli smartphone ARCHOS 50 e 55 Graphite

Archos: al MWC 2017 l'azienda presenta gli smartphone ARCHOS 50 e 55 Graphite

Smartphone Archos Graphite: Dual-lens camera, sensore finger print, USB-C & e molto altro a...

Android, incremento dei ransomware del 50% in un anno

Android, incremento dei ransomware del 50% in un anno

Secondo una ricerca ESET, gli attacchi ransomware su dispositivi Android sono cresciuti del 50%...

Instagram, disponibili i post multipli

Instagram, disponibili i post multipli

Da oggi, su Instagram, è possibile selezionare fino a 10 contenuti (tra immagini e video) da...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media