APC
Android, incremento dei ransomware del 50% in un anno

Android, incremento dei ransomware del 50% in un anno

Secondo una ricerca ESET, gli attacchi ransomware su dispositivi Android sono cresciuti del 50% in un solo anno.

Pubblicato: 23/02/2017 11:00

di: redazione social media

   

Una ricerca condotta da ESET relativa al 2016 rivela che gli attacchi ransomware (cioè un malware che limita l’accesso del dispositivo infettato, e che può essere sbloccato solo pagando un riscatto in bitcoin) su dispositivi Android sono cresciuti del 50% in un solo anno.
Nello specifico, un attacco ransomware non si limita a bloccare il dispositivo, ma può anche disattivare il PIN della schermata di blocco, trafugare dati sensibili dell’utente e registrare la posizione dello smartphone.
I cybercriminali riescono ad accedere al device di turno tramite alcuni link inviati via mail che, se cliccati, avviano il download del file APK, e quindi del virus.
Altra tecnica molto utilizzata è quella di nascondere il malware dentro un’applicazione all’apparenza uguale a quella originale, ma che in realtà è appunto il contenitore di un virus.
I ransomware più diffusi sono quelli di tipo police, che attaccano le vittime tramite fittizi messaggi a nome dell’FBI e chiedono loro una somma di denaro come multa rimediare ai propri crimini.
Il ransomware numero uno sulla lista è Lockerpin, ma ce ne sono altri molto pericolosi come Charger, che si nasconde nell’app EnergyRescue su Play Store, poi eliminata da Google.

Ultime News
Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Sindaco Sala: "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le...

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

Le integrazioni con l'app di Apple TV, Remote e universal research di Siri renderanno davvero...

Coldiretti: a Natale cresce lo shopping on line (+16%)

Coldiretti: a Natale cresce lo shopping on line (+16%)

L’Italia quest’anno è al terzo posto tra i Paesi Europei dove si spende di più on line per il...

Feste a passo di app: le migliori soluzioni gratuite per vivere il Natale in versione 2.0

Feste a passo di app: le migliori soluzioni gratuite per vivere il Natale in versione 2.0

Il portale QualeScegliere.it ha selezionato e testato le migliori app gratuite disponibili per...

Smart glass Epson Moverio: la diffusione delle applicazioni fa scendere il prezzo

Smart glass Epson Moverio: la diffusione delle applicazioni fa scendere il prezzo

Epson aumenta la produzione dei suoi smart glass in risposta alla crescita delle applicazioni in...

Qualcomm annuncia il supporto ad Android Oreo (Go edition)

Qualcomm annuncia il supporto ad Android Oreo (Go edition)

Android Oreo (Go edition) offre un'esperienza utente semplificata per i dispositivi fino a 1 GB...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media