i Facebook, arriva il pollice verso per il dissenso | BitCity.it
APC
Facebook, arriva il pollice verso per il dissenso

Facebook, arriva il pollice verso per il dissenso

Facebook sta testando la possibilità di inserire le Reactions anche su Messenger, nelle chat con gli amici.

Pubblicato: 06/03/2017 15:45

di: redazione social media

   

Facebook sta testando la possibilità di inserire le Reactions anche su Messenger.
Come si può commentare con un’emozione sulla bacheca del social, sarà possibile esprimere i propri sentimenti nei confronti dei messaggi in chat degli amici, con le emoji a disposizione sulla app di messaggistica con in più il “pollice verso” (thumbs down) che si aggiunge così a love, alla risata forte, a sorpresa/ammirazione,all’emoticon in lacrime e a quella di rabbia.
Si tratta senza dubbio di un cambio di strategia, perché un anno fa, con l’ampliamento dei pulsanti a disposizione e l’arrivo delle Reactions, Facebook aveva infatti escluso l’ipotesi di introdurre il “non mi piace”, trincerandosi dietro la necessità di non iniettare troppa negatività all’interno delle bacheche e di tutelare le aziende, che pubblicando post sponsorizzati nelle News feed degli utenti avrebbero potuto trovarsi subissate di “dislike”.
Per il momento, questa possibilità è in fase di test e non è detto che venga introdotta ufficialmente all’interno delle chat del social, ma è il primo passo ufficiale del gigante di Menlo Park per introdurre una faccina che esprima dissenso in maniera chiara e inequivocabile.
L’azienda di Mark Zuckerberg è alla ricerca di nuove strategie per rendere Messenger più utile e divertente e vuole dare la possibilità alle persone di condividere un’emoji nei confronti di un determinato messaggio all’interno della chat.
Lo scopo è quindi quello di rendere più snella la conversazione nei gruppi, ma sarà difficile però che gli utenti non percepiscano questa novità come un’effettiva introduzione del tanto desiderato “non mi piace”.

Ultime News
Sicurezza informatica: ESET e Google insieme nella lotta ai malware

Sicurezza informatica: ESET e Google insieme nella lotta ai malware

Chrome Cleanup, la nuova soluzione di ESET incorporata in Google Chrome, consente una...

Il malware FormBook colpisce Stati Uniti e Corea del Sud

Il malware FormBook colpisce Stati Uniti e Corea del Sud

FormBook è un software per furti di dati e un intercettatore di dati in form, pubblicizzato su...

Lenovo e Motorola a Lucca Comics & Games 2017

Lenovo e Motorola a Lucca Comics & Games 2017

Quest’anno Lenovo e Motorola portano al Festival esperienze ricche di innovazione, dal gaming al...

Voice Assistant: Samsung lancia una nuova versione di Bixby

Voice Assistant: Samsung lancia una nuova versione di Bixby

Bixby 2.0 sarà aperto agli sviluppatori in modo da integrare l'assistente vocale in altri...

 Telefonia, Adiconsum: basta modifiche unilaterali degli operatori nei contratti in corso di validità

Telefonia, Adiconsum: basta modifiche unilaterali degli operatori nei contratti in corso di validità

Adiconsum: "E basta anche agli accordi tra operatori che rendono inutile la disdetta del...

Vodafone Italia amplia con La7 la sua grande offerta tv

Vodafone Italia amplia con La7 la sua grande offerta tv

Tutti i programmi preferiti a disposizione sui canali lineari La7 e La7d e nella sezione on...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media