Speciale SSD
Kaizen della Scuola: Amazon premia i protagonisti del futuro

Kaizen della Scuola: Amazon premia i protagonisti del futuro

Tutte le classi finaliste sono state premiate con una dotazione di dispositivi Kindle da impiegare nella biblioteca scolastica e un buono per l’acquisto di ebook.

Pubblicato: 10/04/2017 15:30

di: Redazione BitCity

   

Questa mattina presso il centro di distribuzione Amazon di Castel San Giovanni si è tenuto l’evento di premiazione delle classi finaliste del concorso di scrittura creativa “Kaizen della scuola”. Il progetto, ideato da Amazon e avviato nel dicembre del 2016, ha visto il coinvolgimento di oltre 58 scuole secondarie e 7.500 studenti di età compresa fra i 13 e i 18 anni, dell’area di Castel San Giovanni e Piacenza.
Il progetto “Kaizen della scuola – La nostra fantastica tecnoavventura” il cui titolo fa riferimento all’espressione giapponese Kai Zen “cambiamento buono” nasce con l’obiettivo di stimolare il pensiero creativo dei giovani, qualità fondamentale per lo sviluppo di competenze multidisciplinari. Amazon ha invitato gli studenti ad immaginare un’originale “tecnoavventura” per dimostrare come gli strumenti digitali possano contribuire al miglioramento della qualità della vita in ambito personale, sociale e ambientale.
Gli studenti sono stati lasciati liberi di sviluppare la propria narrazione, da soli o in gruppo, scegliendo qualunque forma espressiva e tipologia di supporto, sia analogico che digitale. “Attraverso il progetto Kaizen, abbiamo cercato di avvicinare gli studenti alla lettura e alla scrittura, attività che contribuiscono notevolmente allo sviluppo del pensiero creativo e delle competenze multidisciplinari. Mettere a disposizione le nostre tecnologie per un’iniziativa di questo tipo, coinvolgendo le scuole e il territorio di Piacenza, è un modo per confermare l’impegno di Amazon nei confronti delle comunità locali anche attraverso la promozione di nuovi progetti didattici” ha dichiarato Tareq Rajjal, Operations General Manager di Amazon Italia

Ultime News
Google testa un'app per le foto notturne

Google testa un'app per le foto notturne "perfette"

Un ricercatore di Google sta cercando di mettere a punto un'app per scattare con lo smartphone...

Arriva In-Traffic Reply, l'app che risponde quando si guida

Arriva In-Traffic Reply, l'app che risponde quando si guida

Utilizzare lo smartphone mentre si guida è pericoloso: Samsung è al lavoro su In-Traffic Reply,...

Acer lancia i notebook Gaming Predator Helios 300 e Triton 700

Acer lancia i notebook Gaming Predator Helios 300 e Triton 700

Acer presenta i nuovi notebook Predator Helios 300 e Triton 700 che saranno commercializzati a...

 Android colabrodo: 8.400 nuovi malware al giorno nel primo trimestre 2017

Android colabrodo: 8.400 nuovi malware al giorno nel primo trimestre 2017

Il livello di rischio rimane allarmante, ma non è dovuto solo all'alacre attività dei...

Fotografia: Milano concentra 1/4 del business d’Italia

Fotografia: Milano concentra 1/4 del business d’Italia

Italia, 26 mila imprese e 52 mila addetti. Prime Milano e Roma, Napoli, Torino, Bari.

Impazza su PlayStore il malware FalseGuide

Impazza su PlayStore il malware FalseGuide

Si chiama FalseGuide ed è uno degli ultimi malware presenti all'interno di PlayStore: attende la...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media