APC
Il 62% degli italiani è favorevole all’utilizzo libero del wi-fi in aereo

Il 62% degli italiani è favorevole all’utilizzo libero del wi-fi in aereo

In vacanza col wi-fi: un italiano su tre sceglie la struttura dove soggiornare in base alla presenza della connessione libera.

Pubblicato: 11/04/2017 14:10

di: Redazione BitCity

   

Riuscireste a fare a meno del wi-fi? Assolutamente no. Così ha risposto l’83% del campione di italiani fra i 18 ed i 60 anni intervistato da Facile.it (https://www.facile.it/adsl.html) per un sondaggio svolto nei primi giorni di aprile e che, soprattutto alla vigilia dei prossimi ponti e vacanze, ha fatto luce su aspetti molto curiosi.
Il primo è quello relativo alla possibilità, già offerta da alcune compagnie, di usare la connessione internet anche durante i voli aerei; in barba al divieto imposto per anni nei cieli di tutto il mondo, oggi il 62% di chi ha risposto sarebbe a favore del wi-fi mentre è, letteralmente, fra le nuvole.
I più inclini al non rinunciare alla connessione nemmeno in aereo sono gli uomini (66,8%), mentre fra le donne prevale ancora il partito di chi vuole cellullari e tablet senza wi-fi mentre si è in volo (53,2%).
Secondo i dati del sondaggio, la presenza o meno del wi-fi diventa anche elemento fondante nelle scelte legate al dove fare le proprie vacanze. Un rispondente su tre dichiara di decidere se soggiornare o meno in un hotel in base al fatto che questo abbia o meno la connessione wi-fi per gli ospiti; lo stesso principio vale anche per la ricettività non professionale visto che anche le case per le vacanze, si legge ancora scorrendo i numeri, sono appetibili al 31,7% dei vacanzieri solo e offrono il wi-fi, meglio se gratuito.
Il wi-fi permea ormai ogni aspetto della nostra quotidianità, anche a scapito della socializzazione e, forse, il dato più eclatante emerso dal sondaggio è che diventa spesso condicio sine qua non persino nella scelta del ristorante. Il 5,6% dei rispondenti (il che, proiettato sulla popolazione di riferimento equivale a circa 1 milione di individui), si siede solo ai tavoli di locali wi-fi connected, la percentuale sale addirittura all’8,5% per il campione femminile; e pensare che un tempo si andava a cena fuori per chiacchierare.

Ultime News
InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

La raccolta di fondi Voyage ad oggi ammonta ad un totale di 20 milioni di dollari.

 Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

I tour sono aperti a chiunque abbia compiuto 6 anni, fino ad un massimo di 35 partecipanti per...

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

I saldi di inizio anno fanno registrare un aumento delle spese da parte degli italiani del 34%...

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

I consumatori europei potranno cogliere tutti i vantaggi dell'acquisto in rete di prodotti e...

WhatsApp non supporterà più BlackBerry 10 e BlackBerry OS

WhatsApp non supporterà più BlackBerry 10 e BlackBerry OS

WhatsApp però continuerà a supportare i dispositivi BlackBerry con SO Android come BlackBerry...

Mondadori Store presenta

Mondadori Store presenta "MyStore", il nuovo assistente digitale

L'assistente digitale "MyStore", sviluppato da Mauden, offre ai clienti contenuti e consigli su...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media