APC
Arriva in Italia

Arriva in Italia "Spesa Smart", la rivoluzione della spesa automatica

Il nuovo sito consente di programmare la spesa, scegliendo ogni quanto farsela riconsegnare.

Pubblicato: 14/04/2017 15:25

di: Redazione BitCity

   

Girava da qualche tempo sul web la notizia sulla nascita di un nuovo tipo di e-commerce, che avrebbe portato in Italia un nuovo modo di fare la spesa, no food, a domicilio. Novità che ha trovato ora delle conferme visto che la notizia è stata ufficializzata in questi giorni.
Il nome del nuovo progetto e-commerce, tutto italiano, è Spesa Smart, ed è un servizio di spesa automatica che si differenzia dagli altri e-commerce perché promette di farci dire addio alla lista della spesa. Mamme, anziani, casalinghe, uomini e donne d'affari potranno, grazie alle spesa automatica, risparmiare tempo e fatica, evitando ogni volta di dover tornare su un sito per riordinare sempre le stesse cose .
Ci spiega il progetto il cofounder di Spesa Smart (www.spesasmart.net), Claudio Taurini: "Rimanere senza tutti quei prodotti che usiamo quotidianamente sarà solo un brutto ricordo. Lamette da barba che arrivano a casa in automatico, scorte di pannolini sempre a disposizione, pastiglie per lavastoviglie, detersivi e tutto il necessario a portata di mano ed inviati a casa in automatico in base alle esigenze di ognuno. Questo è quello che facciamo con Spesa Smart". Aggiunge poi Taurini: "Programmando la spesa e scegliendo ogni quanto farsela riconsegnare, si possono inoltre azzerare gli sprechi perché la dispensa virtuale è sempre sotto controllo".
In Spesa Smart tutto è pensato per accomodare il cliente e chi ha un problema con un ordine o un dubbio su un prodotto il servizio clienti risponde tutti i giorni e a qualsiasi ora con un semplice Whatsapp. Si vuole ricevere la spesa in un luogo particolare? A casa o magari a lavoro? O magari si desidera ritirarla in tutta tranquillità nell'ufficio postale più vicino? No problem, il packaging di Spesa Smart è dotato di un comodo manico che permette di trasportarla anche a chi usa i mezzi pubblici.
A questi privilegiati servizi Spesa Smart sta aggiungendo alla spesa online automatica, la consegna di giornali e riviste, con la possibilità di ordinare addirittura prodotti che non sono sul sito, come ad esempio creme viso ricercate o prodotti biologici.
Un altro punto di forza sono i "Box Spesa Smart" dentro ai quali, grazie a un accurato studio dei founder's sono state impostate già le quantità esatte per la vostra scorta mensile di pannolini, lamette da barba e altri prodotti di uso quotidiano. Selezionando questa innovativa opzione insomma non ci si deve preoccupare nemmeno di quanti prodotti si dovrà comprare. Un servizio innovativo insomma, che con la semplice idea di programmare la spesa può fare davvero la differenza, facendo risparmiare tempo prezioso speso in lunghi ed inutili giri al supermercato.
Il servizio di Spesa Smart è raggiungibile online all'indirizzo www.spesasmart.net, servizio che potrebbe farci risparmiare i fatidici 7000 secondi, ovvero 2 ore circa, che secondo gli studi Spesa Smart perdiamo ogni volta per fare la spesa.

Ultime News
Whatsapp: dall'Antitrust sanzione da 50 mila euro

Whatsapp: dall'Antitrust sanzione da 50 mila euro

L'Autorita garante per la concorrenza e il mercato ha inflitto la sanzione per inottemperanza a...

PocketBook Touch HD: leggere e ascoltare musica

PocketBook Touch HD: leggere e ascoltare musica

PocketBook supporta tutti i formati di ebook disponibili in commercio su qualsiasi piattaforma.

Wacom Bamboo Tip, la nuova penna digitale per Android e iOS

Wacom Bamboo Tip, la nuova penna digitale per Android e iOS

La nuova penna digitale con punta fine assicura una maggiore compatibilità con molteplici...

Rete mobile: Wind Tre si conferma leader di mercato, seguita da Tim e Vodafone

Rete mobile: Wind Tre si conferma leader di mercato, seguita da Tim e Vodafone

Secondo i dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni diffusi dall’Agcom nel terzo trimestre le...

L'Agcom avvia procedimenti nei confronti di Samsung e di Apple

L'Agcom avvia procedimenti nei confronti di Samsung e di Apple

Sotto la lente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato gli aggiornamenti software...

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

La raccolta di fondi Voyage ad oggi ammonta ad un totale di 20 milioni di dollari.

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media