Speciale SSD
DOC 24, il servizio che porta il medico su smartphone, è compatibile con la App Salute

DOC 24, il servizio che porta il medico su smartphone, è compatibile con la App Salute

Grazie alla nuova compatibilità sarà possibile utilizzare il servizio e mantenere sotto controllo i propri parametri medici, effettuando le misurazioni con qualsiasi tipo di dispositivo elettromedicale disponibile sul mercato.

Pubblicato: 20/04/2017 14:20

di: Redazione BitCity

   

La diffusione degli accessori per l’Health Tracking è sempre più capillare anche nel nostro paese, come conferma un recente studio sulle abitudini dei pazienti italiani e sulle loro aspettative in tema di Connected Care. Quasi 1 su 2 (48%) degli oltre 2.000 intervistati, uomini e donne di età compresa tra i 18 e gli 80 anni, possiede almeno un dispositivo di monitoraggio, mentre il tasso di utilizzo raggiunge addirittura il 92%.
In risposta a questa continua crescita DOC 24, il primo servizio di assistenza via App che permette di avere un medico sempre disponibile sul display di smartphone e tablet e di effettuare il telemonitoraggio dei principali parametri vitali, da oggi potrà essere utilizzato con tutti i principali device elettromedicali grazie alla piena compatibilità con la App Salute di Apple. 
Chi usufruisce del servizio ideato da Filo diretto World Care non dovrà più acquistare un dispositivo di monitoraggio digitale integrato con l’App DOC 24 o prendere nota manualmente dei dati per mantenere sotto controllo pressione arteriosa, ossigenazione del sangue, frequenza cardiaca e glicemia, ma potrà scegliere qualsiasi tipo di glucometro, sfigmomanometro o altro accessorio che si interfaccia con un’applicazione terza: la App Salute sviluppata dalla casa di Cupertino riceverà i dati inviati via Bluetooth dal device, li decodificherà e li trasmetterà direttamente all’App DOC 24.  
Non solo: grazie ad un innovativo sistema di “Alert”, nel caso in cui le misurazioni fuoriescano dai limiti stabiliti (fissati in modo automatico sulla base di standard medici), la Centrale Medica attiva 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, interverrà in pochi secondi contattando il cliente e organizzando gli interventi più appropriati, tra cui l’invio di un medico o di un’ambulanza. l dati registrati in DOC 24 vengono automaticamente salvate in Medical Passport, il servizio di cartella medica online accessibile sempre e dovunque con un semplice click. 
Ma il fiore all’occhiello del servizio di assistenza sviluppato da Filo diretto World Care è il consulto medico in videoconferenza, che permette di guardare negli occhi un dottore per raccontare i sintomi accusati e sapere come comportarsi o anche solo per chiedere un consiglio, senza doversi recare in ospedale o in ambulatorio.  Secondo lo studio la mancanza di tempo (22%), i costi troppo elevati (22%) e la difficoltà nel fissare un appuntamento (13%) sono tra gli elementi che contribuiscono a portare il paziente a non visitare il medico neanche in caso di necessità (44%). Con DOC 24 sarà invece possibile ottenere in pochi istanti una consulenza direttamente sul proprio dispositivo mobile, in piena notte così come di domenica, a casa propria come nei più remoti angoli del globo. E oltre a poter contare sugli operatori e i medici della Centrale Operativa e su un’ampia rete di cardiologi, pediatri e psicologi disponibili 24 ore su 24, gli utenti potranno richiedere un parere più approfondito e programmare un video consulto anche con altri specialisti o addirittura con i propri medici curanti, se disponibili. 
Consulti medici in videoconferenza, monitoraggio dei principali parametri vitali con ogni tipo di device presente sul mercato e una cartella online per archiviare i propri dati, ma soprattutto la sicurezza di avere al proprio fianco una Centrale Operativa sempre pronta a intervenire in ogni necessità, a partire da 15 euro al mese.

Ultime News
Google testa un'app per le foto notturne

Google testa un'app per le foto notturne "perfette"

Un ricercatore di Google sta cercando di mettere a punto un'app per scattare con lo smartphone...

Arriva In-Traffic Reply, l'app che risponde quando si guida

Arriva In-Traffic Reply, l'app che risponde quando si guida

Utilizzare lo smartphone mentre si guida è pericoloso: Samsung è al lavoro su In-Traffic Reply,...

Acer lancia i notebook Gaming Predator Helios 300 e Triton 700

Acer lancia i notebook Gaming Predator Helios 300 e Triton 700

Acer presenta i nuovi notebook Predator Helios 300 e Triton 700 che saranno commercializzati a...

 Android colabrodo: 8.400 nuovi malware al giorno nel primo trimestre 2017

Android colabrodo: 8.400 nuovi malware al giorno nel primo trimestre 2017

Il livello di rischio rimane allarmante, ma non è dovuto solo all'alacre attività dei...

Fotografia: Milano concentra 1/4 del business d’Italia

Fotografia: Milano concentra 1/4 del business d’Italia

Italia, 26 mila imprese e 52 mila addetti. Prime Milano e Roma, Napoli, Torino, Bari.

Impazza su PlayStore il malware FalseGuide

Impazza su PlayStore il malware FalseGuide

Si chiama FalseGuide ed è uno degli ultimi malware presenti all'interno di PlayStore: attende la...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media