APC
Facebook, controlli più rapidi sui video

Facebook, controlli più rapidi sui video

Zuckerberg ha annunciato che assumerà tremila persone entro il 2018 per monitorare e bloccare la diffusione di "materiale inappropriato" su Facebook, soprattutto per quanto riguarda i video.

Pubblicato: 03/05/2017 17:15

di: redazione social media

   

Zuckerberg ha annunciato che assumerà tremila persone entro il 2018 per monitorare e bloccare la diffusione di "materiale inappropriato" su Facebook.
La decisione è stata presa a pochi giorni dall'ultima diretta shock, che ha visto un uomo spararsi alla testa sotto gli occhi degli utenti.
In un post, il numero uno del social network blu ha così dichiarato: "Nel corso del prossimo anno aggiungeremo 3000 persone al nostro team di Community Operations in tutto il mondo - oltre alle 4.500 persone che abbiamo oggi - per verificare e controllare le milioni di segnalazioni che riceviamo ogni settimana, e migliorare il processo in modo da renderlo più veloce. Il team di revisione lavorerà inoltre per rimuovere più efficacemente e più velocemente altri contenuti di cui non è permessa la pubblicazione, come quelli che incitano all'odio o mostrano abusi sui minori. E continueremo a lavorare con i gruppi di comunità locali e le forze dell'ordine che sono nella migliore posizione per aiutare qualcuno se ne ha bisogno - o perché sta per farsi del male o perché si trova in pericolo da qualcun altro. Quando questi strumenti saranno disponibili contribuiranno a rendere la nostra comunità più sicura. Questo è importante. Proprio la scorsa settimana, abbiamo ricevuto una segnalazione relativa ad una persona che su Live stava considerando l'ipotesi di suicidio. Nessuno dovrebbe vivere questa situazione in primo luogo, ma se alcuni vi si trovano allora dobbiamo costruire una comunità sicura che garantisca loro l'aiuto di cui hanno bisogno".

Ultime News
McAfee: pericoli connessi sotto l'albero di Natale

McAfee: pericoli connessi sotto l'albero di Natale

Secondo un'indagine, McAfee rivela che il 20% degli intervistati acquisterebbe intenzionalmente...

Acquisti online: il Parlamento Ue rafforza la tutela dei consumatori

Acquisti online: il Parlamento Ue rafforza la tutela dei consumatori

Nel 2014 il 37% dei siti web per acquisti o prenotazioni online violava i diritti dei consumatori...

Esce Lo Zingarelli 2018 per iPhone e iPad

Esce Lo Zingarelli 2018 per iPhone e iPad

Il vocabolario della lingua italiana ha compiuto 100 anni.

Su ePRICE fino al 23 novembre per un’ora al giorno 60 pezzi a 0,99 Euro

Su ePRICE fino al 23 novembre per un’ora al giorno 60 pezzi a 0,99 Euro

Dai televisori ai frigoriferi, passando per lavatrici, forni e piccoli elettrodomestici, sono più...

Natale 2017: per 8 italiani su 10 si vivrà sui social media

Natale 2017: per 8 italiani su 10 si vivrà sui social media

9 italiani su 10 scelgono auguri digitali, semplicemente perché gli auguri tramite cellulare sono...

Cresce l’attesa per il Black Friday e il Cyber Monday

Cresce l’attesa per il Black Friday e il Cyber Monday

L’utente tipo è un maschio dai 18 ai 44 anni, attivo per lo più nelle ore serali tramite...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media