APC
Media audiovisivi: norme più chiare per proteggere i minori

Media audiovisivi: norme più chiare per proteggere i minori

Protezione dei bambini da violenza e odio. La nuova direttiva include piattaforme online.

Pubblicato: 18/05/2017 15:05

di: Redazione BitCity

   

Il Parlamento Europeo ha dato alla commissione per la cultura il mandato per iniziare i negoziati con i governi nazionali su nuove regole UE per i media audiovisivi, incluse le piattaforme online.
Il mandato si basa sugli emendamenti già approvati in precedenza dalla commissione per la cultura, che rafforzano la protezione dei bambini contro violenza e incitamento all’odio sulle piattaforme televisive e anche quelle online, proponendo anche nuove regole sulla pubblicità e una quota del 30% delle opere europee sulle piattaforme VOD.
Le piattaforme di condivisione video dovrebbero, secondo il testo approvato, intraprendere misure appropriate per prendere in conto la segnalazione degli utenti di contenuto che incita alla violenza o all’odio.
I deputati propongono inoltre nuove norme per la pubblicità, con una quota massima del 20% al giorno e regole più severe per la pubblicità, la collocazione di prodotti commerciali, la sponsorizzazione e le vendite televisive nei programmi per bambini. Le piattaforme di trasmissione e di distribuzione di video avrebbero la possibilità di autoregolamentarsi, prima che le autorità nazionali decidano se imporre norme specifiche.
La promozione delle opere audiovisive europee rappresenta una priorità per il Parlamento. Le piattaforme VOD dovrebbero quindi offrire almeno il 30% di contenuti prodotti in Europa, allo scopo di riflettere e promuovere la diversità culturale.

Ultime News
Disponibile su Android Google Play Protect

Disponibile su Android Google Play Protect

E'ufficialmente disponibile su tutti i dispositivi Android, Google Play Protect, software...

Amazon, arriva Spark, il social per lo shopping

Amazon, arriva Spark, il social per lo shopping

Amazon si lancia nel mondo dei social network con Spark, una sezione della sua app che invita gli...

Le ultime indiscrezioni su iPhone 8

Le ultime indiscrezioni su iPhone 8

In questi giorni sono circolati gli ultimi rumors su iPhone 8: pare tuttavia che lo smartphone...

Facebook, in arrivo le notizie a pagamento

Facebook, in arrivo le notizie a pagamento

Presto, verosimilmente a partire dal mese di ottobre prossimo, Facebook lancerà un paywall...

Cina, censurato WhatsApp

Cina, censurato WhatsApp

Per alcune ore, WhatsApp è stato censurato in Cina. Il motivo risiederebbe nel potenziamento di...

Tornano i Google Glass, ma solo per le aziende

Tornano i Google Glass, ma solo per le aziende

Fanno ritorno i Google Glass, in una versione esclusivamente destinata alle aziende e denominata...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media