APC
WhatsApp è la chat più usata dagli italiani, boom per Telegram

WhatsApp è la chat più usata dagli italiani, boom per Telegram

Secondo una recente ricerca riguardante l'uso delle app di messaggistica nel nostro paese, WhatsApp è la chat più utilizzata dagli italiani.

Pubblicato: 11/07/2017 15:25

di: redazione smartphone e app

   

L'esperto di social media Vincenzo Cosenza ha redatto una ricerca riguardante l'uso delle app di messaggistica nel nostro paese. Dallo studio si evince, neanche a dirlo, che WhatsApp è la chat più utilizzata dagli italiani.
Nello specifico, WhatsApp è usato da 22 milioni di italiani (nel mondo ha 1,2 miliardi di utenti attivi al mese), in crescita del 19% rispetto allo scorso anno. La fascia di utenti più attivi è quella che va dai 15 ai 24 anni. 
Facebook Messenger viene usato da 15 milioni di italiani (nel mondo da 1,2 miliardi di utenti attivi al mese), con un +25% rispetto al 2016. 
Secondo le stime dell'esperto, segue Skype con 8 milioni di utilizzatori italiani, ma in decrescita del 16% (nel mondo ha 300 milioni di utenti mensili).
A sorpresa, al quarto posto troviamo Telegram, usato da circa 3,5 milioni di italiani, in crescita del 150% rispetto allo scorso anno (nel mondo sono oltre 100 milioni).
"L'utenza più attiva è quella dei 15-24enni, che lo usano per le sue caratteristiche di segretezza: è stato infatti il primo ad introdurre una criptatura end-to-end, e per la presenza di bot, programmi che automatizzano l'invio dei messaggi. Queste funzioni stimolano un'attività media di 2 ore e 30 minuti a persona" ha spiegato Cosenza.
A seguire ancora c'è Viber, utilizzato da circa 1 milione di italiani, -40% rispetto al 2016 (nel mondo è apprezzato quanto da 260 milioni di persone).
Chiudono la classifica WeChat, usato da 280mila italiani (in calo del 25%), probabilmente soprattutto dalla comunità cinese in Italia, e Windows Live Messenger, usato da 150mila persone.

Ti potrebbe anche interessare:
Ultime News
McAfee: pericoli connessi sotto l'albero di Natale

McAfee: pericoli connessi sotto l'albero di Natale

Secondo un'indagine, McAfee rivela che il 20% degli intervistati acquisterebbe intenzionalmente...

Acquisti online: il Parlamento Ue rafforza la tutela dei consumatori

Acquisti online: il Parlamento Ue rafforza la tutela dei consumatori

Nel 2014 il 37% dei siti web per acquisti o prenotazioni online violava i diritti dei consumatori...

Esce Lo Zingarelli 2018 per iPhone e iPad

Esce Lo Zingarelli 2018 per iPhone e iPad

Il vocabolario della lingua italiana ha compiuto 100 anni.

Su ePRICE fino al 23 novembre per un’ora al giorno 60 pezzi a 0,99 Euro

Su ePRICE fino al 23 novembre per un’ora al giorno 60 pezzi a 0,99 Euro

Dai televisori ai frigoriferi, passando per lavatrici, forni e piccoli elettrodomestici, sono più...

Natale 2017: per 8 italiani su 10 si vivrà sui social media

Natale 2017: per 8 italiani su 10 si vivrà sui social media

9 italiani su 10 scelgono auguri digitali, semplicemente perché gli auguri tramite cellulare sono...

Cresce l’attesa per il Black Friday e il Cyber Monday

Cresce l’attesa per il Black Friday e il Cyber Monday

L’utente tipo è un maschio dai 18 ai 44 anni, attivo per lo più nelle ore serali tramite...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media