APC
Cina, censurato WhatsApp

Cina, censurato WhatsApp

Per alcune ore, WhatsApp è stato censurato in Cina. Il motivo risiederebbe nel potenziamento di una serie di filtri del “Great Firewall” che di recente è stato migliorato.

Pubblicato: 19/07/2017 19:35

di: redazione smartphone e app

   

La Cina ha detto stop a WhatsApp per alcune ore.
In questo lasso di tempo, tutti i cittadini cinesi che avevano provato a inviare messaggi, foto e video attraverso l’applicazione di messaggistica non riuscivano più a farlo.
Il motivo risiederebbe nel potenziamento di una serie di filtri del “Great Firewall” che di recente è stato migliorato.
Dopo alcune ore, l’applicazione è tornata a funzionare regolarmente, ma durante l'interruzione del servizio è emersa la possibilità che il paese stesse testando nuovi e più potenti filtri che possano ulteriormente controllare l’informazione all’interno della Cina. 
Recentemente erano circolate delle notizie, poi smentite dallo stesso governo cinese, secondo le quali il paese asiatico stesse per porre sul piatto delle limitazioni sull’uso delle VPN, e quanto accaduto a WhatsApp nelle ultime ore non fa che alimentare i dubbi a riguardo.
Ricordiamo che la Cina ha bandito da tempo Facebook e Instagram. Finora WhatsApp era rimasto immune da questo tentativo di censura dell’informazione, ma alla luce di quanto è accaduto, è lecito pensare che l’applicazione di messaggistica non sia al sicuro da future censure.

Ultime News
PayPal disponibile su Nintendo Switch

PayPal disponibile su Nintendo Switch

A partire dal 22 agosto, e solo in alcuni Paesi selezionati, PayPal sarà adottato come metodo di...

Youtube arriva sulla Vodafone TV

Youtube arriva sulla Vodafone TV

La principale piattaforma di video online è accessibile dalla sezione “App” del servizio TV di...

Honor 6A Pro in esclusiva con l'offerta Play Summer di 3

Honor 6A Pro in esclusiva con l'offerta Play Summer di 3

Honor 6A Pro è disponibile solo nei negozi 3 con un’offerta pensata per restare sempre connessi.

Staycation: le app essenziali per una vacanza a casa

Staycation: le app essenziali per una vacanza a casa

Tra le app consigliate Netflix, TheFork, Treatwell e Vaniday.

Cresce il crowdfunding in Italia, Ulule in testa con il 74% di progetti finanziati

Cresce il crowdfunding in Italia, Ulule in testa con il 74% di progetti finanziati

Tra tutte le piattaforme, Ulule si conferma anche in Italia quella con la più alta percentuale al...

Videogiochi e console in Italia: PS4 ancora oggetto del desiderio, i titoli sportivi i più amati

Videogiochi e console in Italia: PS4 ancora oggetto del desiderio, i titoli sportivi i più amati

La PlayStation in varie forme e versioni domina la classifica delle console più amate in Italia...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media