APC
C'è tempo fino al 2022 per i televisori di nuova generazione

C'è tempo fino al 2022 per i televisori di nuova generazione

La Commissione europea, per favorire lo sviluppo del 5G, ha fissato al 2020 per tutta Europa lo swicth off per la liberazione della banda 700 prevedendo la possibilità per gli Stati membri di arrivare al 2022 per completare il percorso.

Pubblicato: 07/11/2017 14:55

di: Redazione BitCity.it

   

Lo switch off con la liberazione della banda 700Mhz avverrà con una transizione di due anni, dal 2020 al 2022, anche se il governo ha iniziato il percorso già lo scorso anno quando ha previsto che dal primo gennaio del 2017 fosse obbligatoria la commercializzazione esclusivamente di televisori con tecnologia T2-HEVC al fine di avviare con largo anticipo il naturale ricambio degli apparecchi. 
Solo a partire dal 2020 é previsto lo spegnimento delle frequenze in uso alle emittenti locali e la costruzione del Mux1 della Rai per aree geografiche. Questa fase di transizione, che durerà fino al 2022, non prevede in alcun modo l'introduzione di tecnologia T2-HEVC ma l'uso di tecnologia MPEG-4 già diffusa da qualche anno nei televisori e che nel 2020 sarà disponibile per tutta la popolazione.
Per quella data si prevede che il naturale ricambio dei televisori con le nuove tecnologie avviato con 5 anni e mezzo di anticipo sarà sufficiente a garantire la transizione senza particolari problemi per le famiglie.
In ogni caso, nella legge di stabilità 2018 é stato previsto un costante monitoraggio della diffusione dei televisori di nuova generazione tra le famiglie e sono stati previsti incentivi per 25 milioni di euro all'anno per quattro anni, dal 2019 al 2022, al fine di agevolare e accelerare il processo di ricambio così da garantire nel 2022 a tutta la popolazione le televisioni con la nuova tecnologia.

c-tempo-fino-al-2022-per-i-televisori-di-nuova-gen-1.jpg

Ultime News
Rete mobile: Wind Tre si conferma leader di mercato, seguita da Tim e Vodafone

Rete mobile: Wind Tre si conferma leader di mercato, seguita da Tim e Vodafone

Secondo i dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni diffusi dall’Agcom nel terzo trimestre le...

L'Agcom avvia procedimenti nei confronti di Samsung e di Apple

L'Agcom avvia procedimenti nei confronti di Samsung e di Apple

Sotto la lente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato gli aggiornamenti software...

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

InMotion Ventures sostiene una start-up di taxi a guida autonoma

La raccolta di fondi Voyage ad oggi ammonta ad un totale di 20 milioni di dollari.

 Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

Amazon apre al pubblico le porte del Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni

I tour sono aperti a chiunque abbia compiuto 6 anni, fino ad un massimo di 35 partecipanti per...

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

Saldi, Italiani sempre più smart: pagano con contactless ed Apple Pay

I saldi di inizio anno fanno registrare un aumento delle spese da parte degli italiani del 34%...

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

UE: pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

I consumatori europei potranno cogliere tutti i vantaggi dell'acquisto in rete di prodotti e...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media