GlossarioNewsletterOsservatorio

 

I protocolli VoIP

Diamo uno sguardo generale ai protocolli più comunemente usati per i sistemi VoIP, come per esmepio quello SIP o quello H.323.

Francesco Ferrari

I pacchetti di dati (chiamati anche datagrammi), sono alla base del funzionamento delle attuali reti commutate a pacchetto. Quelli utilizzati per il VoIP hanno una struttura articolata e si basano su una serie di protocolli, standard oppure proprietari. Di fatto un pacchetto VoIP è la somma di tutte le informazioni racchiuse e create dai vari protocolli utilizzati.

i-protocolli-voip-3.jpg

Le due famiglie principali di protocolli utilizzati per questo tipo di applicazionii sono quella di segnalazione e quella di trasporto. I protocolli di segnalazione intervengono prima che si instauri un flusso di dati fra i terminali e servono per localizzarli, e negoziare i media di comunicazione. I protocolli di trasporto, invece, provvedono alla trasmissione in real time di dati audio e video sulle reti IP. Tra i protocolli standard di trasporto c'è per esempio quello RTP (Real Time Protocol) che offre funzionalità di trasporto end-to-end su rete IP, oppure l'RTCP (Real time Control Protocol) che offre funzioni di controllo. Per i protocolli di segnalazione, invece, i più noti sono quelli H.323 e SIP, che sono standard, ma ne esistono molti altri e sono numerosi anche quelli proprietari.

08/09/2008 14:35

 



 
 
 
 
BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.