APC
Asus uBoom

Asus uBoom

Potente diffusore per notebook realizzato in alluminio e dedicato a chi desidera amplificare le potenzialità  del proprio sistema portatile e sfruttare al massimo videogiochi e musica.

Pubblicato: 20/01/2010 14:00

di: Daniele Preda

   
Lexar presenta le sue schede di memoria SD

Asus uBoom è un diffusore che incorpora una base per sollevare il notebook ed è destinato all'utenza di sistemi portatili. Si tratta di un sistema per amplificare il suono proveniente dal proprio portatile, pratico da usare e con un design moderno e pensato per i giovani. La struttura principale è realizzata in alluminio e ha dimensioni di 135x595x90 mm (per un peso di 3 Kg), è appositamente studiata per funzionare come base d'appoggio di sistemi portatili anche di ampia diagonale.
asus-uboom-2.jpgIl diffusore è costituito da un unico blocco e non ha parti rimovibili. Internamente sono presenti due speaker da 2" agli estremi, per riprodurre le frequenze più alte, oltre a un subwoofer da 2,5", per una potenza complessiva di 24 W. La risposta in frequenza dichiarata compre un range di 20 Hz – 20 KHz. Per la riproduzione sonora è possibile interfacciare le periferiche tramite la porta USB, appositamente pensata per sistemi notebook e facile da installare. Utilizzando un PC con Microsoft Windows XP o successivi, infatti, non è necessario alcun driver, dato che uBoom verrà  riconosciuto automaticamente e l'audio sarà  pilotabile tramite il pannello delle proprietà  della sezione audio di sistema. Non manca tuttavia l'input mini-jack, che consente di collegare qualsiasi sorgente, dai diffusi lettori MP3 alle Console, ai player da tavolo.
asus-uboom-1.jpgLe prove svolte hanno messo in evidenza la buona potenza generale e l'ottima separazione dei canali. Il suono è preciso, con un posizionamento dei diversi strumenti chiaro e puntuale. Le frequenze basse sono incisive e consentono un'esperienza multimediale più coinvolgente, soprattutto durante la riproduzione di film e il gioco.

Sul fronte dell'ergonomia d'uso, uBoom si è dimostrato facile da installare e usare, anche se le dimensioni complessive sono piuttosto importanti e potrebbero limitarne l'uso e il trasporto. Per quanto riguarda il prezzo, il prodotto in prova risulta sensibilmente più costoso di una soluzione 2.1 di pari potenza.

ProPotente; robusto; interfaccia USB e di linea.
ProIl peso e le dimensioni rendono scomodo il trasporto frequente; prezzo sopra la media.
Valutazione
Ergonomia:

83 %

Caratteristiche:

80 %

Giudizio:

81 %

Ultime News
PayPal amplia il Programma Protezione Vendite in Italia

PayPal amplia il Programma Protezione Vendite in Italia

Ora la protezione copre anche servizi come corsi di formazione, foto digitali, biglietti...

WhatsApp, attenzione alla truffa dell'account scaduto

WhatsApp, attenzione alla truffa dell'account scaduto

Utenti di WhatsApp fate attenzione all'ultima truffa che circola sulla celebre app di...

I tablet Toughpad di Panasonic sopravvivono al viaggio nello spazio

I tablet Toughpad di Panasonic sopravvivono al viaggio nello spazio

I device sono rimasti perfettamente funzionanti dopo aver effettuato un volo di 34.000 metri,...

Tradimenti: App, smartphone e tablet sempre più complici dei fedifraghi

Tradimenti: App, smartphone e tablet sempre più complici dei fedifraghi

App, chat erotiche, messaggini inviati di nascosto, battute ambigue e serie di fotografie...

Rugby 18 in arrivo per PS4, xBox One e PC

Rugby 18 in arrivo per PS4, xBox One e PC

Il gioco sarà disponibile a ottobre. Più di 2.000 giocatori di rugby della stagione 2017-2018...

iPad Pro 10.5

iPad Pro 10.5", i primi render sono online

Online circolano già i primi render del nuovo iPad Pro da 10.5", che potrebbe essere lanciato nel...

Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media