Speciale SSD
Packard Bell Butterfly Touch Edition

Packard Bell Butterfly Touch Edition

Packard Bell Butterfly Touch Edition è un subnotebook da 11,6" capace, all'occorrenza, di trasformarsi in un tablet multiuso.

Pubblicato: 11/03/2011 08:00

di: Daniele Preda

   
Lexar presenta le sue schede di memoria SD

Packard Bell Butterfly Touch Edition rappresenta l'anello di congiunzione tra i subnotebook e i tablet. Si tratta di un dispositivo che può assolvere a entrambe le funzioni, semplificando la gestione quotidiana dei propri documenti, pur se con qualche limitazione oggettiva, rispetto ai più maneggevoli tabletPC.  
La doppia anima di Butterfly Touch Edition è immediatamente riconoscibile da alcuni dettagli dello chassis, primo tra tutti, la cerniera centrale, che unisce lo schermo al base.
packard-bell-butterfly-touch-edition-5.jpgRispetto ai tradizionali notebook, si è infatti scelto di utilizzare un perno centrale, particolare che consente di tenere il display in posizione standard, per l'uso come notebook, ma al tempo stesso garantisce una rotazione di 180° per l'impiego come tablet. Una volta ruotato e abbassato, il pannello da 11,6" copre interamente la tastiera, facendo somigliare il Butterfly Touch Edition a un vero e proprio sistema touch.
Lo schermo è piuttosto sensibile e definito, particolari che consentono di utilizzare il sistema con il solo ausilio delle dita, grazie anche al supporto software nativo offerto da Windows 7. Butterfly Touch Edition perde, nel confronto con i tablet più classici, soprattutto per via del peso nettamente superiore, quasi 1,5 Kg, e per la maneggevolezza, decisamente inferiore.
packard-bell-butterfly-touch-edition-3.jpgEcco come si presenta il Butterfly Touch in modalità  tablet.Nell'insieme, comunque, l'uso come tabletPC è piacevole e immediato.  In ogni caso, avremo comunque a disposizione un notebook tradizionale, semplicemente ruotando lo schermo, particolare da non sottovalutare per l'uso quotidiano, soprattutto quando ci si trova lontani dall'ufficio e una comoda tastiera può fare davvero la differenza.
Il layout con tasti grandi e spaziati (a isola), ricorda quello di altre serie Packard Bell. L'ergonomia è buona, anche se pulsanti come "Invio" e "PageUp/Down" risultano decisamente sacrificati per via delle dimensioni ridotte dello chassis. I tasti per lo scorrimento rapido di pagina si trovano in una posizione decisamente poco "felice" e possono portare a errori di digitazione. Il touchpad è un po' troppo piccolo, ma comunque preciso e consente una selezione piuttosto puntuale.


  Pagina successiva


ProVersatile struttura notebook/tablet; piattaforma ben bilanciata; schermo luminoso; estetica elegante e piacevole.
ProPrestazioni inadatte per certi scenari d'uso; alcuni tasti hanno dimensioni ridotte; touchpad un po' troppo piccolo; peso elevato se usato come tablet.
Valutazione
Ergonomia:

71 %

Benchmark:

68 %

Caratteristiche:

71 %

Funzionalita:

72 %

Giudizio:

70 %

Ultime News
In arrivo WhichApp, l'alternativa italiana a WhatsApp

In arrivo WhichApp, l'alternativa italiana a WhatsApp

WhichApp è la nuova app tutta italiana, veloce, sicura, multipiattaforma, divertente, che lancia...

WhatsApp, in arrivo le chiamate vocali gratuite

WhatsApp, in arrivo le chiamate vocali gratuite

Finalmente l'attesa sembra essere finita: su WhatsApp dovrebbero infatti essere in arrivo le...

Line acquista MixRadio da Microsoft

Line acquista MixRadio da Microsoft

Microsoft ha annunciato la cessione a Line dell’applicazione di MixRadio, app per la musica in...

Pianificavano rapine su WhatsApp, denunciati giovani bulli

Pianificavano rapine su WhatsApp, denunciati giovani bulli

Un gruppo di bulli di Torino pianificava rapine e pestaggi attraverso WhatsApp. I giovani, di...

Milano, i mezzi pubblici approdano su Google Maps

Milano, i mezzi pubblici approdano su Google Maps

Google ha annunciato l’inserimento dei mezzi ATM di Milano all’interno della funzione Transfer di...

TIM Ventures investe in Pedius, l'app per i non udenti

TIM Ventures investe in Pedius, l'app per i non udenti

Pedius è un'app che consente ai non udenti di usare lo smartphone per effettuare normali telefonate.

Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media