▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
Homepage > Notizia

REPLY: Roboverse Reply coordina il progetto Fluently, finanziato dall'UE, che mira ad abilitare la collaborazione sociale uomo-robot sfruttando i progressi dell'AI

Reply, società globale di consulenza e system integration, annuncia che Roboverse Reply, la società del Gruppo Reply specializzata nell'integrazione robotica, è alla guida del progetto "Fluently", ...

Autore: Business Wire

Pubblicato il: 12/10/2023

TORINO, Italia: Reply, società globale di consulenza e system integration, annuncia che Roboverse Reply, la società del Gruppo Reply specializzata nell'integrazione robotica, è alla guida del progetto "Fluently", finanziato dall'UE. Il progetto mira a creare una piattaforma che favorisca una reale collaborazione sociale tra uomini e robot in ambito industriale, sfruttando i più recenti progressi nel decision making supportato dall'intelligenza artificiale.

L'obiettivo di questo progetto triennale consiste nello sviluppare una piattaforma per la collaborazione tra operati e robot in modo da permettere alle macchine di interpretare in maniera più accurata il parlato, il contenuto e il tono di voce. Diventerà possibile così convertire automaticamente i gesti in istruzioni per i robot, e verrà stabilito un centro di formazione chiamato "Fluently RoboGym", dove gli operai e i robot potranno allenarsi ad interagire nel processo produttivo.

I casi d'uso concreti per la collaborazione uomo-robot riguardano le nuove value chain dell'industria europea, che comportano elevati sforzi fisici ma anche una forte richiesta di esperienza e abilità da parte dell'uomo, come lo smontaggio e il riciclaggio delle batterie al litio, i processi di ispezione e manutenzione nell'industria aerospaziale e la ricostruzione di parti industriali complesse attraverso l'additive manufacturing.

Al progetto partecipano 22 partner, tra cui l'università svizzera SUPSI. Anna Valente, responsabile del “Laboratory for Automation, Robotics, and Machines” della SUPSI e membro dello Swiss Science Counsil, aggiunge: “Il progetto Fluently mira ad addestrare i robot per farli diventare membri di una squadra che supporta i lavoratori umani al meglio delle loro capacità. In qualità di coordinatori scientifici e tecnici, abbiamo concepito Fluently per farne una pietra miliare nella collaborazione avanzata tra uomo e robot, stabilendo al contempo una best practice e un proof of concept di ecosistemi più inclusivi e interattivi."

Il progetto ha completato con successo il primo anno di sviluppo e ha raggiunto i traguardi iniziali. Il team si sta ora concentrando su tre fasi di lavoro principali:

- Design di Fluently, che consiste nella progettazione del dispositivo Fluently, nel test del software e nell'integrazione in cinturini indossabili e sistemi robotici;
- Sviluppo di modelli di intelligenza artificiale, che comprendono la progettazione di architetture, l'edge computing, l'addestramento di modelli di Robo-Gym e il supporto al lavoro di squadra uomo-robot;
- Progettazione e implementazione di Robo-Gym, che consiste nella definizione delle specifiche e degli obiettivi di Robo-Gym e nello sviluppo e costruzione di tre aree di training.

Il sistema Fluently si affiderà a tecnologie innovative per garantire una comunicazione fluida tra uomini e robot. Il Natural Language Processing, le attrezzature per la collaborazione remota hands-free, il monitoraggio dei segnali fisiologici e il tracciamento degli occhi sono alcuni degli aspetti che verranno studiati e integrati nel corso di questo progetto.

“Siamo orgogliosi di coordinare l'innovativo progetto Fluently, che riunisce partner del mondo accademico e industriale per sviluppare una piattaforma robotica empatica in grado di interpretare il contenuto del parlato, il tono e i gesti, rendendo i robot industriali accessibili a qualsiasi profilo professionale”, ha dichiarato Filippo Rizzante, CTO di Reply. “I robot dotati di Fluently non solo supporteranno costantemente i compiti fisici e cognitivi degli esseri umani, ma impareranno e accumuleranno esperienza con i loro compagni di lavoro”.

Reply
Reply [EXM, STAR: REY] è specializzata nella progettazione e nella realizzazione di soluzioni basate sui nuovi canali di comunicazione e media digitali. Costituita da un modello a rete di aziende altamente specializzate, Reply definisce e sviluppa modelli di business abilitati dai nuovi paradigmi dell’AI, Big Data, Cloud Computing, Digital Media e Internet degli Oggetti. Reply fornisce servizi di consulenza, system integration e digital services ai principali gruppi industriali appartenenti ai settori Telco & Media, Industria e Servizi, Banche e Assicurazioni e Pubblica Amministrazione. www.reply.com

Roboverse Reply
Roboverse Reply è specializzata nell’integrazione della Robotica e della Reality Capture con Mixed Reality, nei casi in cui le infrastrutture Cloud o On-Premises richiedano soluzioni Enterprise-Ready. Le soluzioni di Roboverse Reply includono funzionalità di intelligenza artificiale con rilevamento delle anomalie grazie a sensori, gestione delle flotte per l'Internet of Robotic Things e Digital Twins per fornire un supporto end-to-end ai clienti. La piattaforma Roboverse Reply consente l'Autonomous Preventive Inspection per prolungare la durata delle infrastrutture e per abilitare la telesorveglianza interattiva, fondamentale per finalità di sicurezza. www.roboverse.reply.com

Contacts

Contatti media:

Reply
Fabio Zappelli
f.zappelli@reply.com
Tel. +390117711594

Sandra Dennhardt
s.dennhardt@reply.com
Tel. +49 170 4546229

Fonte: Business Wire



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: