▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
Homepage > Notizia

Amazon Web Services lancerà l'AWS European Sovereign Cloud

Amazon Web Services (AWS), una società di Amazon.com (NASDAQ:AMZN), ha annunciato oggi il lancio dell'AWS European Sovereign Cloud, un nuovo cloud indipendente per l'Europa progettato per aiutare i c...

Autore: Business Wire

Pubblicato il: 26/10/2023

L'AWS European Sovereign Cloud sarà un nuovo cloud indipendente per l'Europa che offrirà ai clienti dei settori altamente regolamentati e del settore pubblico un'ulteriore scelta e una maggiore flessibilità per soddisfare i requisiti di residenza e resilienza dei dati in evoluzione nell'Unione Europea (UE).

L'AWS European Sovereign Cloud consentirà ai clienti di conservare tutti i metadati creati nell'UE.

Solo i dipendenti AWS residenti e ubicati nell'UE avranno il controllo delle operazioni e dell'assistenza dell'AWS European Sovereign Cloud.

Tra i clienti, i partner AWS e le autorità di regolamentazione che hanno dato il benvenuto al nuovo AWS European Sovereign Cloud ci sono l'Ufficio federale tedesco per la sicurezza informatica (BSI), il Ministero federale tedesco degli Interni e la Comunità (BMI), il Ministero federale tedesco per il digitale e i trasporti, il Ministero delle finanze finlandese, l'Agenzia nazionale per la sicurezza informatica e delle informazioni (NÚKIB) della Repubblica Ceca, la Direzione nazionale per la sicurezza informatica della Romania, il SAP, Dedalus, Deutsche Telekom, O2 Telefónica in Germania, Heidelberger Druckmaschinen AG, Raisin, Scalable Capital, de Volksbank, Telia Company, Accenture, AlmavivA, Deloitte, Eviden, Materna e msg group.

BERLINO: Amazon Web Services (AWS), una società di Amazon.com (NASDAQ:AMZN), ha annunciato oggi il lancio dell'AWS European Sovereign Cloud, un nuovo cloud indipendente per l'Europa progettato per aiutare i clienti del settore pubblico e quelli dei settori altamente regolamentati a soddisfare i requisiti operativi e di residenza dei dati più severi. Situato e gestito in Europa, l'AWS European Sovereign Cloud sarà fisicamente e logicamente separato dalle regioni AWS esistenti, con la stessa sicurezza, disponibilità e prestazioni delle regioni AWS esistenti ed offre ai clienti un'ulteriore scelta per soddisfare le loro esigenze di residenza dei dati, l'autonomia operativa e la resilienza. L'AWS European Sovereign Cloud sarà lanciato con la prima regione AWS in Germania e sarà disponibile per tutti i clienti europei. Per saperne di più, visitate il sito aws.amazon.com/compliance/europe-digital-sovereignty/.

Così com'è il caso per le regioni AWS esistenti, i clienti avranno il controllo e la garanzia che AWS non accederà e non utilizzerà i dati dei clienti per alcuno scopo senza il loro consenso, nonché avranno l'accesso ai più forti controlli sovereign tra i principali fornitori di cloud. Solo i dipendenti AWS residenti nell'UE avranno il controllo delle operazioni e del supporto dell'AWS European Sovereign Cloud. Per i clienti con maggiori esigenze di residenza dei dati, l'AWS European Sovereign Cloud consentirà di mantenere tutti i metadati creati (come i ruoli, le autorizzazioni, le etichette delle risorse e le configurazioni utilizzate per l'esecuzione di AWS) nell'UE e disporrà di propri sistemi di fatturazione e misurazione dell'utilizzo.

"L'AWS European Sovereign Cloud rafforza il nostro impegno nell'offrire ai clienti AWS la serie più avanzata di controlli sovereign, tutele della privacy e funzioni di sicurezza disponibili nel cloud", ha dichiarato Max Peterson, vicepresidente di Sovereign Cloud di AWS. "Per oltre un decennio abbiamo collaborato con i governi e gli enti normativi di tutta Europa per comprendere e soddisfare le esigenze, che sono in continua evoluzione, in materia di cybersicurezza, privacy e localizzazione dei dati e, più recentemente, della sovranità digitale. Con questa nuova offerta, i clienti e i partner di tutta Europa avranno più scelta per ottenere l'indipendenza operativa di cui hanno bisogno, senza compromettere i servizi cloud più ampi e profondi che milioni di clienti già conoscono e utilizzano oggi."

"Lo sviluppo di un cloud AWS europeo faciliterà l'utilizzo dei servizi AWS da parte di molte organizzazioni del settore pubblico e di aziende con elevati requisiti di sicurezza e protezione dei dati", ha dichiarato Claudia Plattner, presidente dell'Ufficio federale tedesco per la sicurezza informatica (BSI). Siamo consapevoli della potenza innovativa dei moderni servizi cloud e vogliamo contribuire a renderli disponibili in modo sicuro per la Germania e l'Europa". Il catalogo C5 (Cloud Computing Compliance Criteria Catalogue), sviluppato dal BSI, ha plasmato in modo significativo gli standard di cybersecurity del cloud e AWS è stato, di fatto, il primo fornitore di servizi cloud a ricevere il certificato C5 del BSI. Da questo punto di vista, siamo molto lieti di accompagnare in modo costruttivo lo sviluppo locale di un cloud AWS, che contribuirà alla sovranità europea anche in termini di sicurezza."

L'AWS Sovereign Cloud sarà sovrano per concezione e sarà costruito sulla base di oltre un decennio di esperienza di AWS nella gestione di più nuvole indipendenti per i carichi di lavoro più critici e limitati. I clienti che necessitano di maggiori opzioni per soddisfare le esigenze di isolamento e di residenza dei dati in un Paese, potranno sfruttare le offerte esistenti, come ad esempio AWS Outposts o Aws Dedicated Local Zones per distribuire l'infrastruttura AWS European Sovereign Cloud nelle ubicazioni da loro scelte. Gli avamposti AWS sono soluzioni completamente gestite che forniscono l'infrastruttura e i servizi AWS praticamente a qualsiasi postazione on premise o edge per un'esperienza ibrida coerente. Sono progettati per i carichi di lavoro che devono rimanere on-premise a causa dei requisiti di latenza, elaborazione dei dati e residenza dei dati, laddove i clienti desiderano che tali carichi di lavoro vengano eseguiti senza problemi con gli altri carichi di lavoro in AWS. Le AWS Dedicated Local Zones sono un tipo di infrastruttura costruita per uso esclusivo da parte di un cliente o di una comunità, collocata in una posizione specificata dal cliente. Sono progettate per ridurre i costi operativi della gestione dell'infrastruttura on-premise su scala e possono essere configurate per soddisfare i requisiti normativi specifici del cliente.

I clienti di AWS European Sovereign Cloud trarranno vantaggio della stessa bassa latenza e dell'alta disponibilità loro note dalle regioni AWS esistenti, nonché dell'accesso al cloud più completo e più largamente adottato al mondo per promuovere l'innovazione. L'AWS European Sovereign Cloud offrirà più Availability Zone, infrastrutture collocate in luoghi geografici separati e distinti, con una distanza sufficiente a ridurre in modo significativo il rischio che un singolo evento abbia un impatto sulla continuità operativa dei clienti, ma sufficientemente vicine da garantire una bassa latenza per le applicazioni ad alta disponibilità che utilizzano più Availability Zone. Ogni Availability Zone è dotata di alimentazione, raffreddamento e sicurezza fisica indipendenti ed è collegata tramite reti ridondanti a bassissima latenza.

AWS offre l'infrastruttura cloud più ampia e completa a livello globale, con 102 Availability Zone in 32 regioni geografiche, e ha in programma il lancio di altre 15 Availability Zone e cinque AWS Region in Canada, Germania, Malesia, Nuova Zelanda e Tailandia. L'infrastruttura AWS in Europa comprende attualmente otto regioni AWS a Francoforte, Irlanda, Londra, Milano, Parigi, Stoccolma, Spagna e Zurigo e oltre 120 punti di presenza della Content Distribution Network (CDN) in più di 25 città in 19 Stati membri europei. Alcuni dei più grandi team di sviluppo AWS si trovano in Europa, con centri chiave a Dublino, Dresda e Berlino. Oggi Amazon sta creando migliaia di posti di lavoro di alta qualità e sta investendo miliardi di euro nelle economie europee. In tutta l'UE, Amazon ha creato più di 100.000 posti di lavoro a tempo indeterminato e molti dei principali componenti di AWS, tra cui il sistema AWS Nitro e Amazon CloudWatch, sono costruiti nell'UE. L'AWS European Sovereign Cloud promuoverà lo sviluppo economico investendo in infrastrutture, posti di lavoro e competenze nelle comunità e nei Paesi europei. Nell'ambito del costante impegno a contribuire allo sviluppo delle competenze digitali, AWS assumerà e svilupperà altro personale locale per gestire e supportare l'AWS European Sovereign Cloud.

Clienti, partner AWS e autorità di regolamentazione accolgono il Cloud sovrano europeo di AWS

Le organizzazioni dell'Unione Europea sono tra i milioni di clienti attivi che utilizzano AWS in oltre 190 paesi del mondo. AWS offre i controlli di conformità più completi, supportando 143 standard di sicurezza e certificazioni di conformità, in modo da aiutare i clienti a rispettare i requisiti normativi in tutto il mondo. Per soddisfare ulteriori esigenze di residenza dei dati, autonomia operativa e resilienza in Europa, AWS sta collaborando strettamente con le autorità di regolamentazione europee e le agenzie nazionali di cybersecurity per costruire l'AWS European Sovereign Cloud. Molti enti normativi, clienti e partner AWS in tutta Europa accolgono con favore il nuovo AWS European Sovereign Cloud.

"Accogliamo con favore l'impegno di AWS ad ampliare la propria infrastruttura con un cloud europeo indipendente. Questo darà alle aziende e alle organizzazioni del settore pubblico una scelta più ampia per soddisfare i requisiti di sovranità digitale", ha dichiarato il Dr. Markus Richter, Chief Information Officer del governo federale tedesco. "I servizi cloud sono essenziali per la digitalizzazione della pubblica amministrazione. Con la 'Strategia Cloud dell'Amministrazione Tedesca' e lo standard contrattuale 'EVB-IT Cloud', sono state gettate le basi per l'utilizzo del cloud nella pubblica amministrazione. Sono molto lieto di lavorare insieme ad AWS per implementare in modo pratico e collaborativo la sovranità in linea con la nostra strategia cloud."

"L'economia tedesca e quella europea sono avviate verso la digitalizzazione. Le forti 'Mittelstand' tedesche, ovvero le piccole e medie imprese, hanno bisogno in particolare di un'infrastruttura digitale sovrana che soddisfi i requisiti più elevati per continuare a essere competitive sul mercato globale", ha dichiarato Stefan Schnorr, segretario di Stato presso il Ministero federale tedesco per il Digitale e i Trasporti. "Per la nostra indipendenza digitale, è importante che la potenza di calcolo sia generata localmente in Germania e che vengano fatti ulteriori investimenti nella digitalizzazione dell'economia locale. Accogliamo quindi con favore l'annuncio di AWS di localizzare il cloud europeo in Germania".

"L'annuncio di AWS di un cloud europeo indipendente offrirà alle organizzazioni che si trovano ad affrontare le normative più severe una maggiore scelta nella loro strategia di sovranità digitale", ha dichiarato Jarkko Levasma, Chief Information Officer del governo finlandese presso il Ministero delle Finanze. "Per fornire con successo servizi sicuri e incentrati sull'uomo ai cittadini e alle imprese, le agenzie del settore pubblico devono disporre di soluzioni cloud compatibili con la protezione dei dati e con le altre normative".

"La sovranità e la residenza dei dati al momento sono in prima linea nei dibattiti sulla sicurezza europea e nazionale. Pertanto, l'annuncio di AWS di un cloud europeo indipendente è davvero la decisione giusta al momento giusto che, in ultima analisi, rafforzerà anche la collaborazione transatlantica", ha dichiarato Tomas Krejci, vicedirettore dell'Agenzia nazionale per la sicurezza informatica e delle informazioni (NÚKIB) della Repubblica Ceca. "Riconosciamo che offrirà alle organizzazioni più pesantemente regolamentate, come quelle del settore pubblico attente all'evoluzione della normativa, una maggiore scelta nella loro strategia di sovranità digitale. Un cloud totalmente indipendente, che offra livelli adeguati di sicurezza informatica, oltre alla garanzia di soddisfare i rigorosi requisiti di protezione dei dati, sarà sempre vantaggioso sia per le agenzie del settore pubblico che per i cittadini in generale."

"Accogliamo con favore l'annuncio di AWS di potenziare ulteriormente la sua attuale infrastruttura europea con un nuovo cloud indipendente. Questo aiuterà le organizzazioni pubbliche e private che stanno affrontando i rigorosi requisiti normativi ad accelerare la transizione verso il cloud, migliorando al contempo l'innovazione e la sicurezza dei dati a beneficio dei cittadini europei", ha dichiarato Dan Cimpean, direttore della Direzione nazionale per la sicurezza informatica della Romania. "Poiché la Romania sta promuovendo lo sviluppo di abilità e competenze in materia di cybersecurity e ospita il Centro di Competenza Europeo per la Cybersecurity, accogliamo con favore questa mossa di AWS anche come un investimento a lungo termine nelle competenze in materia di cloud e sicurezza in Europa."

SAP SE è leader nel mercato del software applicativo aziendale. Con una rete globale di clienti, partner, dipendenti e leader di pensiero, SAP aiuta il mondo a funzionare meglio e a migliorare la vita delle persone. SAP e AWS continuano a collaborare per accelerare la trasformazione digitale e supportare i loro clienti in tutto il mondo. "In qualità di leader di mercato di software applicativo aziendale con forti radici in Europa, SAP collabora da tempo con AWS per conto dei clienti per accelerare la trasformazione digitale in tutto il mondo", ha dichiarato Peter Pluim, presidente di SAP Enterprise Cloud Services e SAP Sovereign Cloud Services. "L'AWS European Sovereign Cloud offre ulteriori opportunità per rafforzare il nostro rapporto in Europa, consentendoci di ampliare le scelte che offriamo ai clienti nel passaggio al cloud. Apprezziamo la collaborazione in corso con AWS e le nuove possibilità che questo investimento può offrire ai nostri clienti comuni in tutta la regione".

Dedalus è una delle più grandi aziende di software per la salute al mondo, che fornisce software per l'assistenza sanitaria lungo l'intero percorso della cura del paziente. Serve 6.700 organizzazioni sanitarie, 5.700 centri diagnostici e di laboratorio e centinaia di regioni in tutto il mondo, aiutando gli operatori a prendersi cura di oltre 540 milioni di pazienti. Dal 2021, Dedalus utilizza AWS per fornire soluzioni software per l'assistenza sanitaria, tra cui servizi nativi e di piattaforma per le cartelle cliniche di Dedalus, oltre a funzionalità di distribuzione legate al cloud. "Oggi siamo alla vigilia di un'era della trasformazione. L'introduzione dell'AWS European Sovereign Cloud non rappresenta semplicemente un miglioramento infrastrutturale, ma un cambiamento di paradigma", ha dichiarato Andrea Fiumicelli, presidente di Dedalus. "Questo sofisticato framework consentirà a Dedalus di offrire servizi senza precedenti per l'archiviazione sicura ed efficiente dei dati dei pazienti nel cloud AWS. Rimaniamo impegnati, senza compromessi, a servire la nostra clientela europea con le migliori soluzioni della categoria, sostenute dalla fiducia e dall'eccellenza tecnologica".

Con sedi in più di 20 Paesi e oltre 27.000 dipendenti, T-Systems è uno dei principali fornitori di servizi digitali in Europa. La filiale di Deutsche Telekom ha sede in Germania ed è presente in Europa, oltre che in alcuni mercati chiave e in località produttive strategiche. T-Systems fornisce una catena di produzione e fornitura globale alle aziende che operano in tutto il mondo. T-Systems e AWS hanno avviato una collaborazione strategica nel 2021 per supportare i clienti nel loro percorso digitale. "Deutsche Telekom accoglie con favore l'annuncio dell'AWS European Sovereign Cloud, che sottolinea l'impegno di AWS nell'innovazione continua per le aziende europee", ha dichiarato Greg Hyttenrauch, senior vice president, Global Cloud Services di T-Systems. "La soluzione AWS offrirà alle organizzazioni una scelta più ampia quando esse spostano nel cloud carichi di lavoro regolamentati e ulteriori opzioni per soddisfare i requisiti di governance digitale in evoluzione nell'UE".

O2 Telefónica è uno dei principali fornitori di telecomunicazioni integrate in Germania, con una base clienti di oltre 44 milioni di abbonamenti mobili e 2,3 milioni di abbonamenti a banda larga. Dal 2020, O2 Telefónica ha lavorato con AWS per accelerare la progressione della sua rete, amplificare l'automazione e guidare l'innovazione a un ritmo accelerato. Nell'ambito del processo di trasformazione digitale, il provider di telecomunicazioni ha migrato la maggior parte delle sue applicazioni IT su AWS. "Il nuovo European Sovereign Cloud di AWS può essere una svolta per i segmenti di business altamente regolamentati nell'Unione Europea", ha dichiarato Mallik Rao, chief technology and information officer di O2 Telefónica in Germania. "In qualità di fornitore leader di telecomunicazioni in Germania, la nostra trasformazione digitale si concentra sull'innovazione, la scalabilità, l'agilità e la resilienza in modo da fornire ai nostri clienti i migliori servizi e la migliore qualità. A questo si aggiungono ora i più alti livelli di protezione dei dati e di conformità normativa offerti da AWS, con una particolare attenzione ai requisiti di sovranità digitale. Sono convinto che questa nuova offerta infrastrutturale abbia il potenziale di incentivare l'adozione del cloud da parte delle aziende europee e accelerare la trasformazione digitale dei settori regolamentati in tutta l'UE."

Heidelberger Druckmaschinen AG è un produttore leader di macchine da stampa offset industriali. L'azienda tedesca di ingegneria di precisione offre anche un'ampia gamma di soluzioni per il settore della stampa e un ecosistema di soluzioni digitali costruite su AWS. "Accogliamo con favore l'AWS European Sovereign Cloud come una nuova offerta all'interno di AWS per rispondere alle esigenze più complesse della residenza dei dati e dei requisiti operativi in Europa", ha dichiarato Bernhard Wagensommer, vicepresidente di Prinect, Heidelberger Druckmaschinen AG.

Fondata nel 2012, Raisin è un'azienda di tecnologia finanziaria in rapida crescita che collabora con più di 400 banche di oltre 30 Paesi, mettendo in contatto con la sua piattaforma i partner con i risparmiatori. Raisin ha collaborato con AWS su carichi di lavoro mission-critical, tra cui le applicazioni aziendali, le applicazioni web/customer facing, il disaster recovery e tanto altro ancora. "L'AWS European Sovereign Cloud stabilirà nuovi parametri di riferimento per il settore e garantirà agli istituti di servizi finanziari un numero ancora maggiore di opzioni all'interno di AWS per soddisfare i crescenti requisiti di sovranità digitale in materia di residenza dei dati e autonomia operativa nell'UE", ha dichiarato Gerhard Koestler, Chief Information Officer di Raisin.

Con oltre 600.000 clienti e un patrimonio gestito di oltre 15 miliardi di euro, Scalable Capital è uno dei principali gestori di patrimoni digitali in Europa. Con Scalable Broker, i clienti possono negoziare autonomamente azioni, ETF, fondi, obbligazioni e derivati, a partire da 1 euro. La fintech gestisce la maggior parte dei carichi di lavoro su AWS. "Con un'attenzione particolare alla protezione dei dati, alla sicurezza e alla conformità normativa, l'AWS European Sovereign Cloud sottolinea l'impegno di AWS nel promuovere i più alti standard di sovranità digitale per le istituzioni di servizi finanziari", ha dichiarato Andreas Schranzhofer, Chief Technology Officer di Scalable Capital. "Questo solido quadro aggiuntivo consente ad aziende come la nostra di prosperare in un ambiente sicuro, dove i dati sono protetti e la conformità agli standard più elevati è più che mai realizzabile."

De Volksbank è l'organizzazione dietro SNS, ASN Bank, RegioBank e BLG Wonen e la forza trainante che sviluppa prodotti, processi e sistemi bancari basati sulle esigenze umane. Come banca con oltre 3 milioni di clienti, de Volksbank vuole distinguersi per il suo impatto sociale sulle vite in tutti i Paesi Bassi. "Alla de Volksbank crediamo nell'investimento in un'Olanda migliore. Per farlo in modo efficace, dobbiamo avere accesso alle tecnologie più recenti in modo da innovare e migliorare continuamente i servizi ai nostri clienti", ha dichiarato Sebastiaan Kalshoven, direttore IT/CTO di de Volksbank. "Per questo motivo, accogliamo con favore l'annuncio dell'AWS European Sovereign Cloud, che consentirà ai clienti europei di dimostrare facilmente la conformità alle normative in evoluzione, beneficiando al contempo della portata, della sicurezza e della suite completa di servizi AWS".

Telia Company è un'azienda leader nel settore delle telecomunicazioni nei Paesi nordici e baltici e una casa editrice multimediale nordica, che rifornisce consumatori, aziende e clienti del settore pubblico con infrastrutture e servizi digitali essenziali, servizi ICT e intrattenimento. Telia utilizza AWS DeepRacer come parte del suo programma di formazione di 2.000 dipendenti sull'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico con AWS. "Telia Company accoglie con favore lo sviluppo dell'AWS European Sovereign Cloud come complemento alle offerte cloud di fiducia di Telia", ha dichiarato Rainer Deutschmann, Group Chief Operating Officer di Telia Company. "Questo passo evidenzia l'impegno di AWS nella democratizzazione della tecnologia cloud per le aziende e le organizzazioni di tutta Europa. Telia è lieta di constatare l'impegno di AWS nel fornire ai segmenti di business altamente regolamentati maggiore flessibilità e scelta in un ambiente caratterizzato da requisiti di sovranità digitale in continua evoluzione."

Accenture, un AWS Premier Tier Services Partner, è una società di servizi professionali leader a livello mondiale con risorse focalizzate sull'accelerazione dell'adozione end-to-end di AWS e sulla massimizzazione della trasformazione aziendale, in modo sicuro, veloce e su scala. Il team mondiale AWS di Accenture, composto da oltre 20.000 professionisti certificati, possiede oltre 24.000 certificazioni AWS e più di 30 competenze AWS. "Secondo una recente ricerca di Accenture, il 50% dei CXO considera la sovranità digitale come uno dei principali problemi nella scelta dei cloud provider. L'annuncio di oggi può contribuire ad accelerare la crescita economica e l'innovazione in Europa, fornendo a chi opera in settori altamente regolamentati l'impegno all'indipendenza operativa e dei dati di cui hanno bisogno per spostare i carichi di lavoro più sensibili nel cloud", ha dichiarato Valerio Romano, cloud first lead EMEA, Accenture. "Sulla base della nostra collaborazione per la sovranità digitale con AWS, Accenture lavorerà con i nostri clienti dell'industria regolamentata e del settore pubblico per aiutarli ad accedere all'efficienza dei costi, alla sicurezza e alla resilienza del cloud".

AlmavivA è un AWS Premier Tier Services Partner che offre comprovata esperienza, competenze uniche, ricerca continua e conoscenza approfondita di una serie di settori del mercato pubblico e privato, che ne fanno il gruppo italiano leader nell'Information and Communications Technology. "AlmavivA è il principale gruppo italiano di Information and Communications con uffici e clienti in tutto il mondo. In qualità di AWS Premier Tier Services Partner, accogliamo con favore l'annuncio di AWS European Sovereign Cloud, un complemento alle offerte esistenti di AWS che offrirà alle aziende e alle amministrazioni europee maggiore scelta e flessibilità nei loro carichi di lavoro.

Contacts

Amazon.com, Inc.
Hotline ufficio stampa
Amazon-pr@amazon.com
www.amazon.com/pr

Read full story here

Fonte: Business Wire



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: