▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
Homepage > Notizia

Secondo uno studio recente le identità digitali non sono (ancora) pronte per sostituire i documenti fisici

Mentre continuano a emergere metodi di verifica digitale innovativi, si anima sempre di più il dibattito sulla loro affidabilità ed efficacia. Ma uno studio recente dal titolo “Il nuovo imperativo...

Autore: Business Wire

Pubblicato il: 11/06/2024

RESTON, Virginia: Mentre continuano a emergere metodi di verifica digitale innovativi, si anima sempre di più il dibattito sulla loro affidabilità ed efficacia. Ma uno studio recente dal titolo “Il nuovo imperativo: le identità digitali, commissionato da Regula, rivela l’importanza duratura dei documenti d’identità fisici. Nonostante i progressi fatti nel digitale, una percentuale elevata di imprese in tutto il mondo ancora dipende da documenti fisici per la verifica dell’identità.

Stato attuale. Le aziende impiegano vari metodi per la verifica dell’identità, come illustrato in uno studio condotto da Forrester Consulting e commissionato da Regula. Il 46% degli intervistati verifica documenti manualmente, anche in casi di accesso da remoto come interviste video o presentazione di scansioni di passaporti.

Fonte: Business Wire



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: