Homepage > Notizia

The Social Network, l'anteprima non piace a Facebook

The Social Network, il film di David Fincher che narra i retroscena dietro alla nascita di Facebook, verrà  presentato in anteprima al New York Film Festival il mese prossimo. Due manager di Facebook hanno potuto vedere la pellicola in anteprima: il responso, però, è stato negativo.

Autore: Redazione D.Life

Pubblicato il: 25/08/2010

The Social Network, il film di David Fincher che narra le vicende che hanno portato alla nascita di Facebook, sarà  presentato il prossimo mese al New York Film Festival.
Sembra però che il film, anche se non ancora uscito nelle sale, abbia già  alcuni detrattori nelle sfere alte della dirigenza di Facebook.
Il vicepresidente delle comunicazioni Elliot Schrage e Sheryl Sandberg, chief operating officer, hanno potuto vedere in anteprima la pellicola e il loro responso è stato negativo, etichettando le vicende viste come pura fantasia.
Già  in un primo tempo lo stesso Zuckerberg, intervistato in proposito, dichiarò che sia il film che il libro da cui la pellicola è stata tratta, Accidental Billionaires, non corrispondono per nulla alla realtà  e descrivono in maniera falsata gli avvenimenti che hanno portato alla nascita del famoso social network blu.
Queste le parole di Zuckerberg: "Sia chiaro che si tratta di finzione. Tutte le recensioni di quel libro, da persone che lo conoscono, dicono che è finzione. Il film è basato sul libro. Non so quanto altro ci sia da dire a proposito".
The Social Network ha come fonte principale per la sua sceneggiatura il libro di Ben Mezrich, scritto  basandosi principalmente sulle interviste a Eduardo Saverin, co-fondatore di Facebook ed ex amico di Zuckerberg, che fu messo da parte nei primissimi anni di vita del social network. 


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: