Homepage > Notizia

Il Volo vince tutto: picco su Twitter, artisti più twittati e ovviamente… Festival di Sanremo

L’audience su Twitter conferma il dato televisivo: Il Volo fa registrare il picco assoluto con 9069 tra tweet, risposte e retweet staccando nettamente Will Smith e Gianna Nannini.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 16/02/2015

ll Volo spezza la Rete: il giovane trio non solo sbanca Sanremo ma fa anche il pieno di audience su Twitter, conquistando il picco assoluto della serata con 9069 tra tweet, retweet e risposte, battendo così anche i superospiti Will Smith (7142) e Gianna Nannini (6370).
L’audience su Twitter conferma quindi il risultato televisivo. I ragazzi de Il volo guidano anche la classifica dei cantanti più twittati, scavalcando i Dear Jack, grandi protagonisti negli scorsi giorni.Anche il Festival di Sanremo riconquista il social network in questa serata finale. Se nelle precedenti puntate si è registrato un naturale calo dei volumi e delle interazioni, questa sera tutti (o quasi) erano davanti al televisore e al secondo schermo per seguire e commentare.
La finale fa infatti registrare un incremento dei tweet del 30% rispetto alla quarta serata, passando da 124.000 a 157.000.Gli utenti attivi passano a 33.000 (+20% rispetto alla ieri sera, -25% rispetto alla prima serata), mentre le interazioni toccano quota  560.000 e registrano una riduzione del 17%.
In totale, nelle 5 serate, sono stati raccolti più di 750.000 tweet, 2,5 milioni di interazioni e con 32.100 utenti attivi in media per ogni serata.
Questi i dati presentati nel report di MySecondScreen, il secondo schermo su smartphone per seguire in diretta il Festival di Sanremo. L’applicazione sviluppata da Atomic Media e scaricabile gratis dall’Apple Store e da Google Play, in tutte le serate della manifestazione canora ha seguito in diretta i cantanti e le sfide che hanno catturato l’attenzione degli utenti di Twitter
 


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: