Homepage > Notizia

IBM investe 3 miliardi di dollari nell'internet delle cose

IBM ha annunciato di voler investire 3 miliardi di dollari nell'internet delle cose. L'azienda avrà più di 2.000 consulenti, ricercatori e sviluppatori che collaboreranno con la nuova unità.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 31/03/2015

IBM ha annunciato di voler investire 3 miliardi di dollari nell'internet delle cose.
Nello specifico, la formazione dell'unità dell'Internet delle cose emula quello che IBM ha fatto con il settore dell'e-commerce, di analisi dei dati e cloud e del cognitive computing.
IBM ha dichiarato che avrà più di 2.000 consulenti, ricercatori e sviluppatori che collaboreranno con la sua nuova unità.
L'azienda prevede inoltre l'utilizzo della piattaforma Bluemix IoT per consentire agli sviluppatori di creare e distribuire applicazioni di strumenti di monitoraggio delle attività, gestione impianti e di ingegneria.
Sarà inoltre compreso un ecosistema di partner tra cui AT&T, ARM e The Weather Company.
Obiettivo primario di IBM sono i servizi in remoto tramite cloud, offrendo così alle aziende partner dati provenienti da vari dispositivi, tra cui gli smartphone.
I servizi saranno basati da remoto nel cloud e le aziende partner potranno utilizzare dei dati e le risorse per rafforzare i loro prodotti.
La prima partnership di IBM è con la divisione B2b di Weather Co, che trasferirà i suoi servizi dati meteo sul cloud di IBM, in modo che i clienti possano utilizzare i dati insieme agli strumenti di analytics di IBM, a partire da Watson Analytics.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: