Homepage > Notizia

Microsoft e Google trovano un accordo sui brevetti

Microsoft e Google sono giunte finalmente a un accordo sui brevetti finalizzato a una collaborazione di cui beneficeranno in primis gli utenti.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 01/10/2015

Microsoft e Google pongono fine ad uno scontro sui brevetti durato anni, raggiungendo finalmente un accordo finalizzato ad una collaborazione di cui beneficeranno in primis gli utenti.
Non sono state diramate informazioni in merito a possibili investimenti economici nè su quali siano precisamente le aree coinvolte dalla partnership.
Le due aziende hanno comunque deciso di far decadere un totale di venti azioni legali in corso nei tribunali di Stati Uniti e Germania.
Nello specifico, la partnership tra i due gruppi dovrebbe riguardare principalmente nuovi sistemi royalte-free per la compressione video, sviluppati in modo da diminuire il quantitativo di traffico dati generato durante lo streaming, oltre a proprietà intellettuali.
In europa, Google e Microsoft uniranno le loro forze anche per spingere l’adozione di un sistema unificato per la registrazione e l’assegnazione dei brevetti.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: