Homepage > Notizia

Sony punta i sensori fotografici Toshiba

Sony e Toshiba, accordo per la cessione degli impianti produttivi e degli altri asset della divisione dedicata ai sensori ottici di Toshiba.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 28/10/2015

Sony e Toshiba hanno firmato un accordo in cui si impegnano nelle negoziazioni per la cessione degli impianti produttivi e degli altri asset della divisione dedicata ai sensori ottici di Toshiba, che dovrebbero convergere nella sussidiaria Sony Semiconductor Corporation che sarà operativa dalla prossima primavera.
Nello specifico, l'accordo dovrebbe trasferire a Sony l'impianto produttivo di Oita, presso cui Toshiba gestisce le forniture per Nokia, HTC, LG e Nikon, nonché i 1100 dipendenti che operano nel settore, che saranno assorbiti da Sony per potenziare il proprio fiorente business dei sensori CMOS.
Nella nota diramata dalle due aziende non si fa accenno ai termini economici dell'accordo, ma si indica il 2016 come orizzonte temporale per la chiusura dell'operazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: