Homepage > Notizia

Facebook, calano status e condivisioni

GlobalWebIndex pubblica i dati dell’ultimo trimestre: solo un terzo degli utenti di Facebook aggiorna il proprio status. In calo anche le condivisioni.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 04/11/2015

Facebook registra una crisi delle condivisioni: secondo i dati relativi all’ultimo trimestre pubblicati da GlobalWebIndex, solo il 34% degli utenti iscritti al famoso social network ha aggiornato il proprio stato e solo il 37% ha condiviso qualcosa.
Che il colosso di Menlo Park fosse alla ricerca di condivisioni lo si era capito anche dai suggerimenti che, da qualche tempo a questa parte, invitano gli utenti a esprimere la propria opinione su determinati argomenti o a ricondividere post passati.
In effetti, i dati sopracitati evidenziano un calo, rispettivamente del 50% e 59% in rapporto al recente 2014: le ragioni del fenomeno potrebbero tuttavia essere imputate alla concorrenza sempre più serrata, a livello di condivisione delle notizie, da parte dei servizi di messaggistica istantanea.
Non tutti i dati evidenziati sembrano però essere negativi: Facebook continua a essere il social network più frequentato, registrando almeno un accesso giornaliero da parte del 65% degli utenti totali (che ammontano a circa un miliardo e mezzo di persone).
Immune dalla crisi anche il
mi piace, simbolo del social ideato da Mark Zuckerberg.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: