Homepage > Notizia

Amazon, arriva il pagamento a rate

Amazon introduce Pay Monthly, il sistema che permette di pagare a rate gli acquisti effettuati online: unico ostacolo il tasso di interesse.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 04/01/2016

Amazon compie un altro passo avanti nella monopolizzazione del mercato dell’e-commerce: dopo Prime e le consegne con i droni, ultime novità di successo, l’azienda di Jeff Bezos introduce la possibilità di pagamento rateale grazie al servizio Amazon Pay Monthly.
In sostanza, Amazon cerca di conquistare una fetta ancor maggiore di mercato introducendo quello che, di fatto, rimaneva uno dei pochi servizi a non aver debuttato nel mondo dell’e-commerce.
Pay Monthly è attualmente utilizzabile in via sperimentale nella sola Inghilterra, ma verrà ampliato, secondo alcune voci, all’intero mercato europeo entro la fine del 2016.
Il sistema funziona come un classico pagamento rateale, previa verifica online del credito dell’acquirente da parte di Amazon, il quale, verificatane l’accessibilità, darà il permesso a effettuare l’acquisto.
Il pagamento potrà essere dilazionato in 24 o 48 mesi, ma solo sui prodotti con prezzo superiore a 550 Euro.
Unico neo di Pay Monthly sembra essere il tasso di interesse, al 16,9%: decisamente poco concorrenziale, ma compensato dai prezzi competitivi e dalla qualità di servizio di cui da sempre Amazon si rende garante.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: