Homepage > Notizia

TIM sperimenta la tecnologia Virtual Radio Access Network

TIM all'insegna dell'avanguardia, tra le prime aziende a sperimentare la nuova tecnologia Virtual Radio Access Network per una migliore rete mobile.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 22/02/2016

Prima azienda europea e tra le prime nel mondo, TIM ha sperimentato a Torino, presso i laboratori TILab la tecnologia vRAN (Virtual Radio Access Network), il cui scopo è quello di implementare l’attuale rete mobile migliorandone qualità ed efficienza.
Scopo principale dell’esperienza, conclusasi con esito positivo, è spianare la strada all’avvento del 5G nonché migliorare la già utilizzata rete del 5G.
La tecnologia vRAN, realizzata dalla società statunitense Altiostar, permette di centralizzare e virtualizzare i segnali radio garantendo velocità di connessione e minori interferenze tra le celle servite da stazioni radio base diverse.
Così si è espresso Ashraf Dahod, presidente e ceo di Altiostar: "Investendo nella architettura giusta, gli operatori più innovativi possono realizzare le future autostrade dell’informazione.
Abbiamo apprezzato l’investimento di Tim nella sperimentazione della nostra vRAN".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: