Homepage > Notizia

Choc Instagram, filmati pornografici nascosti

Instagram nasconde più di un milione di filmati pornografici: i tecnici al lavoro per risolvere un problema che si pensava già sistemato in passato.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 14/03/2016

La rete e i social sono da sempre ambienti rischiosi.
Nonostante gli enormi passi in avanti in tema di sicurezza e privacy, sono stati recentemente scoperti più di un milione di contenuti a sfondo pornografico all’interno del noto social network Instagram. La scoperta è stata rivelata dal Sun: la sicurezza è stata raggirata utilizzando semplicemente lunghi hashtag in arabo.
Ed è così che il blogger di tecnologia Jed Ismael, digitando la parola film in lingua araba, ha avuto un’amara sorpresa.
I contenuti a luci rosse sono facilmente fruibili senza alcuna verifica dell’età degli utenti.
La notizia non farà di certo felice i genitori dei milioni di utenti minorenni, ma solleva anche questioni sulla politica del social: no ai nudi artistici e si a filmini porno?

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: