Homepage > Notizia

Apple potrebbe acquistare Tidal

Secondo alcune indiscrezioni, Apple potrebbe acquisire Tidal, il servizio di streaming musicale che appartiene a Jay Z.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 01/07/2016

Alcune recenti indiscrezioni rivelano che Apple potrebbe acquisire Tidal, il servizio di streaming musicale che appartiene al produttore e cantante Jay Z, marito di Beyoncé.
I dirigenti della piccola oustider hanno tuttavia negato il fatto.
Tidal si differenzia da Spotify, Deezer o Apple Music perchè ha coinvolto a livello societario ben 19 artisti di fama internazionale.
Quando Jay Z nel maggio 2015 sborsò 56 milioni di Euro per il progetto, nessuno si sarebbe aspettato che dopo pochi mesi avrebbe convinto Madonna e Kanye West a parteciparvi, promettendo condivisione degli introiti a medio termine.
Dopodichè è parso chiaro nel tempo, e con il coinvolgimento di altre star, che Tidal avrebbe puntato su esclusive.
Attualmente Tidal vanta 4,2 milioni di abbonati paganti, contro i 30 milioni di Spotify e i 15 milioni della casa di Cupertino e costa 9,9 Euro al mese (versione in formato AAC) o 19,99 Euro (versione lossless FLAC).
Il servizio è indubbiamente di fascia alta, ma non ha ancora generato un fatturato adeguato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: