Homepage > Notizia

YAMGU: arrivano le guide social di Barcellona, Dublino, Praga e Budapest

Si arricchisce la lista di città europee che possono essere visitate con YAMGU, la piattaforma di social travelling che permette di viaggiare in Italia e all'estero con facilità e organizzazione.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 22/07/2016

Viaggiare in Europa non è mai stato così semplice e divertente: Barcellona, Dublino, Praga e Budapest sono le nuove città estere che YAMGU, la piattaforma italiana di social travelling,ha lanciato sulla piattaforma in occasione dell'estate 2016.
I nuovi itinerari vanno così ad aggiungersi agli oltre 3.200 delle città italiane e a quelli europei di Londra, Amsterdam, Parigi, Vienna, Berlino, Madrid. 
Con YAMGU è più facile scoprire i tesori delle città: tramite smartphone o desktop, la piattaforma permette di organizzare in pochi passaggi il proprio itinerario turistico scegliendo destinazione e date di viaggio. In più, integrando open data e User Generated Content, YAMGU crea per ciascun utente percorsi di visita personalizzati e aggiornati in tempo reale e, grazie alle interazioni con i social trend e ai servizi meteo, svela ai viaggiatori i trend, i luoghi di interesse e gli eventi in città. Sia in Italia che in Europa, il social travelling permette inoltre di prenotare guide professioniste, visite tematiche e biglietti per saltare la fila, nonchè di scoprire i tour e le local experience proposte da Viator, il portale per prenotare le migliori esperienze di viaggio in tutto il mondo. 
Ma quali sono le città in Italia più visitate? Secondo la classifica stilata da YAMGU, negli ultimi 3 mesi capolista è stata Roma, seguita da Milano, Torino, Venezia, Firenze e Napoli. Ma ci sono anche alcune sorprese: nella top ten rientrano infatti Pavia, Bergamo, Agrigento e Bari.
Per quanto riguarda l'estero, Berlino è la città più visitata con YAMGU; al secondo posto c'è Parigi e al terzo Londra.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: