Homepage > Notizia

Twitter a picco in borsa, in fuga gli acquirenti

Twitter affonda a Wall Street, gli azionisti di Saleforce contrari all'acquisto del sito di microblogging.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 11/10/2016

Non cenna ad attenuarsi il crollo delle azioni di Twitter.
Dal 2013, anno della quotazione, il titolo del popolare sito di microblogging ha perso quasi il 35%, passando da un valore iniziale di 26 dollari all’attuale di 17 dollari per azione.
L’ultimo colpo sembra averlo dato la società californiana di cloud computing Saleforce, la cui assemblea degli azionisti si è espressa contraria alla presentazione di un’offerta per l’acquisto del social di Jack Dorsey.
Secondo quanto riportato dal New York Times, il Ceo di Saleforce Marc Benioff sarebbe stato inoltre influenzato dalle numerosissime email di preoccupazione inviate dagli investitori.
Il passo indietro di Saleforce si aggiunge ai rifiuti di altre “big” quali Google, Apple e anche Disney, complicando così il processo di vendita di Twitter e la possibilità di un suo rilancio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: