APC
Google Assistant potrebbe consentire di pagare

Google Assistant potrebbe consentire di pagare

Una stringa di codice trovata nella nuova versione beta dell'app ufficiale Google per Android rivela che Google Assistant potrebbe presto permettere di effettuare pagamenti attraverso comandi vocali.

Pubblicato: 18/01/2017 15:35

di: redazione social media

   

Google Assistant potrebbe presto permettere di effettuare pagamenti attraverso comandi vocali.
A rivelarlo è una stringa di codice trovata nella nuova versione beta dell'app ufficiale Google per Android: non è definitiva e potrebbe anche cambiare o essere tolta in una prossima release.
Abilitando ai pagamenti l'assistente virtuale Assistant di Google, anche gli utenti che hanno l'altoparlante Google Home potrebbero avere la possibilità di completare acquisti usando solo la propria voce, come possibile con gli altoparlanti della famiglia Echo di Amazon grazie ad Alexa, l'assistente digitale di Amazon.
Il colosso dell'e-commerce, infatti, consente di acquistare prodotti fisici dal suo negozio online, così come la musica digitale, poichè Alexa è in grado di memorizzare i dati associati all'account Amazon dell'utente abilitato ai pagamenti 1-click.
Un'altra novità di Google Assistant è la disattivazione della modalità chiamata 'embedded transcriptions', che servirebbe per nascondere la trascrizione in tempo reale dei comandi vocali, lasciando solamente visibili dei puntini animati sullo schermo.
La possibilità di effettuare pagamenti con i comandi vocali tramite Asisstant sarebbe chiaramente limitata prima agli Stati Uniti e altri altri pochi paesi dove i telefoni Pixel e l'altoparlante Home sono in vendita.
Attualmente, in Italia, questi prodottti non sono disponibili.

Ultime News
HTC alza il sipario su HTC U12+, il suo nuovo top di gamma

HTC alza il sipario su HTC U12+, il suo nuovo top di gamma

HTC U12+ è dotato di Edge Sense 2, schermo 6”, doppie-fotocamere, audio personalizzato USonic e...

San Marino leader del 5G in Europa: al via i primi servizi

San Marino leader del 5G in Europa: al via i primi servizi

Prossima attivazione, con la collaborazione di Nokia, dei primi nodi di rete 5G per trasformare...

L'11 e il 12 giugno l'hackathon dedicato a TOBi, l'assistente digitale di Vodafone

L'11 e il 12 giugno l'hackathon dedicato a TOBi, l'assistente digitale di Vodafone

"TOBi Hack" è aperto a studenti, giovani e startupper che vorranno mettersi in gioco in una...

 Raz Degan e Michelle Hunziker sono i personaggi delle spettacolo più cercati nel web

Raz Degan e Michelle Hunziker sono i personaggi delle spettacolo più cercati nel web

Tra gli uomini completano il podio Beppe Grillo e Adriano Celentano. Tra le donne al secondo...

Tutti i libri per le vacanze in un solo

Tutti i libri per le vacanze in un solo "Touch" con Pocketbook HD2

Il dispositivo contiene 97 e-book gratuiti preinstallati in 14 lingue (di cui 7 in italiano).

Qualcomm e Facebook portano la connessione ad alta velocità oltre i 60GHz nelle aree urbane

Qualcomm e Facebook portano la connessione ad alta velocità oltre i 60GHz nelle aree urbane

Facebook e Qualcomm hanno stretto un accordo per migliorare il progetto “Terragraph” che mira a...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media