Homepage > Notizia

Amazon, nuovi uffici corporate a Milano

Amazon aprirà i suoi nuovi uffici direzionali nel cuore di Milano, in viale Montegrappa, nel quartiere d'affari di Porta Nuova.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 13/02/2017

Amazon ha annunciato che presto aprirà i nuovi uffici direzionali nel cuore di Milano. 
Il colosso dell'e-commerce sposterà dunque la propria sede italiana in un nuovo edificio di oltre 17.500 mq in viale Monte Grappa 3.
La posizione nell’emergente quartiere d’affari di Porta Nuova garantirà ai team di Amazon un facile collegamento con le principali linee di trasporto pubblico e un accesso privilegiato ai tantissimi servizi offerti nella zona.
Le nuove strutture, frutto del restauro di uno dei centri direzionali più rappresentativi di Milano degli anni Settanta, simbolo per decenni della Marie Tecnimont, saranno il luogo di lavoro per tutti gli oltre 400 dipendenti corporate attualmente impiegati a Milano dalle società del Gruppo e forniranno spazio sufficiente per ospitare un totale di oltre 1.100 dipendenti.
François Nuyts, Country Manager di Amazon in Italia e Spagna, ha così dichiarato:
"L’e-commerce continua a crescere a un ritmo sostenuto, con sempre più famiglie italiane che scelgono Amazon.it come il proprio negozio online preferito. Per garantire loro un servizio di prima qualità e continuare a lanciare nuove modalità di shopping ancora più comode e semplici stiamo effettuando investimenti importanti e continuando a creare nuovi posti di lavoro. Da quando abbiamo lanciato Amazon in Italia nel 2010, abbiamo investito più di 450 milioni sul territorio creando più di 2.000 posti di lavoro. Abbiamo inoltre annunciato un piano di investimenti di oltre 210 milioni di euro per costruire due nuovi Centri di Distribuzione a Passo Corese, in provincia di Rieti, e a Vercelli. Oggi celebriamo un nuovo passaggio chiave per Amazon in Italia. Siamo felici che questo eccezionale edificio diventi la nuova sede per il nostro talentuoso team attuale e per tutti coloro che si uniranno a noi in futuro”.
Il complesso è costituito da due edifici simmetrici collegati a tutti i livelli da un blocco centrale che ospita i quattro ascensori principali.
L’immobile, di proprietà di Antirion SGR, offre caratteristiche di sostenibilità dal punto di vista degli impianti e delle rifiniture e punta ad ottenere la certificazione Leed Platinum.


 



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: