Homepage > Notizia

In moto... Vi guida Zumo

Per gli automobilisti l'utilizzo del navigatore satellitare è oramai un'esperienza comune, ma la tecnologia GPS offre soluzioni per tutti, centauri e ciclisti compresi

Autore: Erica Collina

Pubblicato il: 02/10/2007

Oltre ai PND per chi viaggia in auto, Garmin ha a listino anche una serie di prodotti destinati a utilizzi più specifici, e in grado di soddisfare meglio le esigenze di precise categorie di viaggiatori. La serie Zumo, per esempio è pensata per i centauri. Icone giganti, ampio touchscreen con colori brillanti, autonomia della batteria di circa 10 ore e i pulsanti di comando tutti posizionati sul lato sinistro in modo da non dover mai staccare la mano dall'acceleratore, sono alcune delle caratteristiche che distinguono questi navigatori dedicati. Lo chassis è impermeabile alla pioggia. Anche questi modelli (come la serie nà ¼vi 700) consentono di trasferire su Google Earth i percorsi compiuti. Nella confezione è compresa sia la staffa da moto che quella per l'auto e una particolare custodia. Il prezzo non è particolarmente vantaggioso perchà© alcuni modelli superano di molto i 700 euro.

Edge 705 e 605, invece, sono veri e propri personal trainer da bici. Dotati di mappe cartografiche per la navigazione su strada e con un display da 2,2" incorporano diverse altre funzioni:monitoraggio della potenza di pedalata espressa in Watt, del battito cardiaco, della velocità  , della distanza, oltre alla misurazione dell'altitudine (tramite altimetro barometrico nel 705 e tramite GPS nel 605) e della pendenza. Grazie al supporto della tecnologia wireless il monitoraggio tramite fascia cardio non necessità  di cavi e fili. Entrambi i modelli sono ampiamente personalizzabili a seconda del programma di allenamento. Il prezzo varia dai 400 ai 550 euro.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: