Homepage > Notizia

Google AdWords, ora è possibile ricontattare gli utenti interessati

Google lancerà  nei prossimi giorni un nuovo strumento per AdWords, strumento che permetterà  agli inserzionisiti di ricontattare quegli utenti che hanno dimostrato interesse per un dato annuncio. E proporre loro nuove offerte.

Autore: Andrea Sala

Pubblicato il: 27/03/2010

Novità  in casa Google AdWords. Il popolare strumento di inserzioni pubblicitarie online di Google, infatti, è pronto a implementare una nuova funzionalità  di remarketing.
Il meccanismo permetterà  agli inserzionisti di
ricontattare quei cybernauti che hanno dimostrato interesse per le loro offerte. Il processo funziona in questo modo: un utente clicca su un certo annuncio e visita il sito di un affiliato AdWords. Anche se il fatto non comporterà  transazioni di denaro - ad esempio, se l'utente darà  una veloce occhiata al sito di un inserzionista - il nuovo sistema terrà  traccia dell'interesse dimostrato.
L'inserzionista, a questo punto, avrà  a disposizione la possibilità  di ricontattare quei particolari netizen, magari per delle offerte a prezzi più vantaggiosi. L'idea si fonda proprio sul principio "interesse=propensione all'acquisto".
E il feedback da parte dei tester è stato positivo, molto positivo. Al lancio, Google metterà  a disposizione una nuova scheda in AdWords denominata "Audiences". Con questo strumento gli inserzionisti potranno effettuare le eventuali azioni di remarketing.
Questa novità  è solo l'ultima nel campo del targeting comportamentale (o behavioral targeting), trend che ormai ha preso piede all'interno della pubblicità  online: anche i venditori si sono accorti che gli annunci mirati hanno più possibilità  di portare guadagni.
Google, ancora una volta, ci ha visto giusto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: