Homepage > Notizia

Twitter taglia il traguardo dei 100 milioni di utenti, e pensa ai ricavi

Durante la prima conferenza per gli sviluppatori di Twitter, i vertici della società  hanno annunciato il superamento dei 100 milioni di utenti iscritti e la volontà  di sfruttare la crescente popolarità  del sito di microblogging per aumentare i ricavi.

Autore: Redazione D.Life

Pubblicato il: 15/04/2010

Oltre 100 milioni di utenti registrati: Twitter, uno dei protagonisti del 2009, sembra deciso ad assumere un ruolo di primaria importanza nel panorama di internet, anche nel corso di quest'anno.
Secondo le dichiarazioni del team management della società , infatti, le registrazioni al sito di microblogging stanno continuando a salire, anche grazie alla spinta di popolarità  che sta contraddistinguendo il social network.
Dalla politica al mondo dello spettacolo, gli utenti famosi che comunicano attraverso i tweet continua ad aumentare: qualche giorno fa, ad esempio, abbiamo raccontato della separazione fra Jim Carrey e Jenny McCarthy, i quali hanno utilizzato Twitter per annunciare la decisione ai fans.
Un tale successo non può che corrispondere ad una sferzata di adrenalina e ottimismo all'interno del team management della società , decisa a far sfruttare questa crescente popolarità  per aumentare i ricavi del sito: è di pochi giorni fa la notizia del nuovo programma pubblicitario, "Promoted Tweets".
L'Ad Evan Williams, durante la prima conferenza della società  per gli sviluppatori di Twitter, ha esplicitamente affermato come l'aumento dei profitti sia una delle priorità  da seguire: quello che sembra un cambio di tono, rispetto all'approccio dell'azienda fino ad ora, è giustificato dai numeri, che inducono a riflettere sulle potenzialità  economiche del sito di microblogging.
Secondo quanto ha dichiarato il cofondatore Biz Stone, gli iscritti a Twitter avrebbero superato i 105 milioni di unità , ma, secondo le slide di presentazione mostrate al convegno, arriverebbero anche fino a 180 milioni i visitatori unici sul sito.
Numeri da capogiro, se paragonati alle stime redatte da comScore, che indicava come Twitter, nel mese di febbraio, avesse 69,5 milioni di utenti unici. Stone ha fornito altre cifre, inerenti il personale interno aziendale: il gruppo ha attualmente 175 impiegati, molti di più rispetto ai 25 dell'inizio del 2009.
Un bilancio di cui sorridere, quindi, e prospettive rosee per il futuro: i vertici della società  sperano di attirare altri milioni di utenti nei prossimi anni e, per realizzare ciò, uno dei prossimi step sarà  di rendere il servizio più accessibile e più semplice sui dispositivi mobili, ad esempio i telefonini.
Oltre a questo, Stone ha spiegato che il sito andrà  incontro a diversi miglioramenti, ad esempio l'incremento della sua facilità  d'uso, grazie alla capacità  di ordinare i messaggi a seconda dell'importanza invece che della cronologia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: