Homepage > Notizia

Apple, gli aggiornamenti per iPad, iPhone e iPod nel 2011

I device di Apple basati su iOS 4 - iPad, iPhone e iPod - dovrebbero subire diversi aggiornamenti entro la prima metà  del 2011. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Autore: Andrea Sala

Pubblicato il: 05/08/2010

I dispositivi mobili basati su iOS 4 probabilmente verranno "rimaneggiati" da Apple nei prossimi mesi. Queste indiscrezioni arrivano dal sito americano iLounge, sito che spesso si è rivelato fonte attendibile riguardo alle novità  di Cupertino. Vediamole nel dettaglio.
L'indiscrezione che più probabilmente dovrebbe avverarsi riguarda la nuova generazione di iPod. Entro fine settembre debutteranno gli ultimi modelli di iPod nano, iPod Touch e di un altro dispositivo di cui non si sa molto: potrebbe fare uso dei piccoli display touch da 1,7" che Apple produce dal 2009, ma che ancora non hanno trovato un'appicazione pratica. Forse arriveranno su dei nuovi iPod Shuffle?
Un'altra voce che più difficilmente dovrebbe avverarsi riguarda un nuovo iPad con schermo più piccolo, da 7": per iLounge questi mini tablet sarebbero già  pronti e arriveranno tra fine 2010 e inizio 2011. Se ciò dovesse accadere, gli sviluppatori di App dovrebbero rimettere le mani sui loro software, per ottimizzare la risoluzione video in base al nuovo terminale.
apple-gli-aggiornamenti-per-ipad-iphone-e-ipod-nel-1.jpg
Questa eventualità  appare improbabile, a meno che il fantomatico iPad-mini non sia compatibile con le App per il nuovo iPhone 4: la densità  di pixel del Retina Display compenserebbe l'area più estesa di uno schermo "normale".
Nei primi mesi del 2011, poi, dovrebbe arrivare anche un restyling per iPhone. Su iLounge parlano, senza troppa convinzione, di una quinta generazione del melafonino. E' più probabile invece che si tratti di un fix per i ben noti problemi di antenna: più che di nuovi iPhone forse è più corretto parlare di una revisione tecnica.
iLounge, poi, getta benzina sul fuoco riguardo al caso "Antennagate": pare che qualcuno in Apple abbia proposto di includere un bumper nella confezione di iPhone 4, soluzione poi scartata dall'azienda.
Nonostante Jobs avesse liquidato i malfunzionamenti come un non-problema, ecco che emerge l'ipotesi che a Cupertino qualcuno avesse identificato il difetto, evidenziando che avrebbe potuto portare dei guai.
Apple starebbe anche lavorando sui bumper, per creare una nuova versione - meno costosa a livello produttivo - di custodia: questo perchà© l'azienda intenderebbe prolungare il programma - che dovrebbe terminare a settembre - di fornitura gratuita dei gusci protettivi ai primi clienti di iPhone 4.
Insomma, se tutto questo dovesse avverarsi il 2011 sarà  un anno denso di novità  per Cupertino. Restiamo in attesa di conferme ufficiali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: