Homepage > Notizia

Grazie a Google Street View è possibile vedere l'aurora boreale

Il database di Street View si arricchisce di nuove e spettacolari immagini panoramiche a 360 gradi, relative a uno dei fenomeni più affascinanti della Terra, l'aurora boreale.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 16/01/2015

A partire da oggi, tutti gli amanti della scienza, ma anche i curiosi, avranno la possibilità di ammirare l’aurora boreale finlandese direttamente su Google Maps.
Nello specifico, il database della piattaforma Street View si arricchisce di nuove e spettacolari immagini panoramiche a 360 gradi, relative a uno dei fenomeni più affascinanti della Terra.
L’aurora boreale (chiamata anche aurora polare) è un evento che provoca la comparsa nel cielo di bande luminose dalla colorazione verde, azzurra e talvolta rossa, dette appunto archi aurorali.
Da oggi, dunque, per assistere a questa manifestazione della natura, non è più necessario recarsi di persona in prossimità dei poli: è sufficiente un click su Google Maps
Il nome del fenomeno deriva da Aurora, dea romana dell’alba, e da Borea, ovvero l’appellativo greco del vento nordico. Le luci abbaglianti che compaiono nella volta celeste al suo verificarsi sono l’effetto di particelle elettriche (elettroni e atomi neutri) che interagiscono tra loro negli strati dell’atmosfera terrestre. In seguito alla reazione, tornando al loro stato iniziale, gli elettroni emettono fotoni, in modo simile a quanto avviene con la scarica al plasma di una lampada neon.
L’ampiezza di un’aurora può arrivare a coprire centinaia di chilometri, formando archi solitamente piuttosto sottili, anche di soli 100 metri. Questi possono apparire inizialmente quasi del tutto immobili, per poi iniziare improvvisamente a muoversi e torcersi su se stessi.
Talvolta, dopo la mezzanotte, il fenomeno può essere caratterizzato da una forma a macchie che lampeggia ogni 10 secondi circa fino al sopraggiungere dell’alba.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: