APC
TIM lancia l’app Navigare Sicuri per un uso consapevole del web

TIM lancia l’app Navigare Sicuri per un uso consapevole del web

Dedicata a bambini, genitori ed educatori, l’app nasce in collaborazione con la Polizia di Stato ed è disponibile gratuitamente negli store Android e iOS.

Pubblicato: 08/02/2017 10:30

di: Redazione BitCity

   

TIM ha lanciato in occasione del Safer Internet Day (SID) – la giornata internazionale di attenzione ai rischi legati ad internet istituita dall'Unione Europea - l’app Navigare Sicuri, nata per istruire i giovanissimi all’uso consapevole del web e rendere genitori e formatori consci dell’importanza dell’educazione digitale.
L’applicazione, realizzata da TIM in collaborazione con la Polizia di Stato, ha così il duplice obiettivo di sensibilizzare i bambini sul tema e fornire agli adulti competenze digitali da trasferire ai giovanissimi, evidenziando al contempo il potenziale educativo e sociale di internet.
“I bambini si trovano spesso ad usare da soli gli strumenti digitali ed è importante quindi che siano preparati ad affrontare i rischi e a conoscere le opportunità offerte dal mondo della rete – ha dichiarato Marcella Logli, Direttore Corporate Shared Value TIM - . Questa app ha l’obiettivo di aiutare i più giovani a utilizzare il web in modo maturo e consapevole, e al tempo stesso di accompagnare genitori e insegnanti nel loro delicato ruolo di supervisione e educazione dei loro ragazzi. Perché agire su tutti e tre questi soggetti in modo coerente e sinergico è fondamentale per sviluppare un rapporto veramente sano ed equilibrato tra i giovanissimi e il Web”.
Navigare Sicuri è scaricabile gratuitamente dagli store Android  e iOS ed è articolata in tre sezioni: Area Bambini, Area Genitori e Area Educatori.
  • L’Area Bambini propone 10 regole base sull’uso consapevole e sicuro della rete e dei social network attraverso dei cartoon e mini-game, che permettono di apprendere in maniera divertente e di fare esperienza dei rischi senza viverli direttamente;
  • Nell’Area Genitori vi sono consigli e suggerimenti che consentono agli adulti di spiegare ai bambini le regole della navigazione sicura, proponendo anche degli strumenti per prevenire i rischi a cui si è esposti in rete, e una guida aiuterà i genitori a conoscere i passi da compiere per rispondere a situazioni di pericolo derivanti dall’uso improprio dei social network;
  • L’Area Educatori prevede materiali utilizzabili per vere e proprie lezioni ai bambini, come esercizi, questionari e domande a risposta multipla per la verifica di quanto appreso, tracce di temi correlati alle storie che rappresentano le 10 regole della navigazione sicura.

Ultime News
HTC alza il sipario su HTC U12+, il suo nuovo top di gamma

HTC alza il sipario su HTC U12+, il suo nuovo top di gamma

HTC U12+ è dotato di Edge Sense 2, schermo 6”, doppie-fotocamere, audio personalizzato USonic e...

San Marino leader del 5G in Europa: al via i primi servizi

San Marino leader del 5G in Europa: al via i primi servizi

Prossima attivazione, con la collaborazione di Nokia, dei primi nodi di rete 5G per trasformare...

L'11 e il 12 giugno l'hackathon dedicato a TOBi, l'assistente digitale di Vodafone

L'11 e il 12 giugno l'hackathon dedicato a TOBi, l'assistente digitale di Vodafone

"TOBi Hack" è aperto a studenti, giovani e startupper che vorranno mettersi in gioco in una...

 Raz Degan e Michelle Hunziker sono i personaggi delle spettacolo più cercati nel web

Raz Degan e Michelle Hunziker sono i personaggi delle spettacolo più cercati nel web

Tra gli uomini completano il podio Beppe Grillo e Adriano Celentano. Tra le donne al secondo...

Tutti i libri per le vacanze in un solo

Tutti i libri per le vacanze in un solo "Touch" con Pocketbook HD2

Il dispositivo contiene 97 e-book gratuiti preinstallati in 14 lingue (di cui 7 in italiano).

Qualcomm e Facebook portano la connessione ad alta velocità oltre i 60GHz nelle aree urbane

Qualcomm e Facebook portano la connessione ad alta velocità oltre i 60GHz nelle aree urbane

Facebook e Qualcomm hanno stretto un accordo per migliorare il progetto “Terragraph” che mira a...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media