Homepage > Notizia

Riparte dalla Campania “A Scuola di Digitale con TIM”

Il progetto mira ad avvicinare i professori all’uso degli strumenti digitali.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 14/03/2017

È ripartita dalla Campania, toccandoi Torre del Greco, Napoli e Caserta, l’iniziativa “A Scuola di Digitale con TIM”, realizzata in collaborazione con il MIUR, che avvicina gli insegnanti al mondo e agli strumenti digitali per offrire loro una visione d’insieme sulle innovative applicazioni tecnologiche che aggiungono valore e nuove opportunità alla didattica.
Protagoniste di queste prime tappe campane del progetto, che hanno fatto registrare il tutto esaurito appena  poche ore dopo l’apertura delle iscrizioni, sono tre scuole: l’Istituto Commerciale “Francesco d’Assisi” di Torre del Greco, sede dell’incontro odierno, il Liceo Scientifico “Elio Vittorini” di Napoli e l’Istituto Tecnico Statale “Michelangelo Buonarroti” di Caserta.
“A Scuola di Digitale con TIM” ha una durata biennale e l’obiettivo di avviare alla conoscenza dei nuovi mezzi per la didattica digitale docenti italiani di tutte le scuole, di ogni ordine e grado, distribuiti in molte province italiane.
L’iniziativa di TIM presso gli istituti si sviluppa attraverso due distinte fasi. Nella prima, svolta direttamente in aula, vengono illustrate ai docenti le potenzialità del web, delle reti sociali, degli strumenti di condivisione digitale e il loro possibile utilizzo nella didattica e si introducono anche le basi del coding, con l’obiettivo di avvicinare gli insegnanti al pensiero computazionale e al linguaggio informatico.
Nella seconda fase invece, grazie al portale http://scuoladigitale.tim.it/, i docenti approfondiscono i temi trattati in aula, attraverso contenuti video, infografiche e tutorial.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: