APC
Smartphone: ecco come gli italiani rompono il cellulare

Smartphone: ecco come gli italiani rompono il cellulare

Le donne sono responsabili del 58,7% delle cause di rottura contro il 41,7% degli uomini.

Pubblicato: 25/09/2018 16:15

di: Redazione BitCity.it

   

Italiani, popolo di poeti, santi e...navigatori da cellulare. Lo smartphone si sa, a torto o a ragione, ha preso ormai possesso di una parte della nostra vita ed è sempre di più il tempo che spendiamo attaccati allo schermo di un telefono di ultima generazione.
Avendolo spesso in mano, forse anche in occasioni in cui non si dovrebbe, capita così che la caduta ed i rischi di incidenti siano sempre in agguato per l'amato smartphone.Ma quali sono e come evitare i rischi più diffusi di rottura del cellulare?
Ad aiutarci a capire le situazioni più a rischio, e magari come evitarle vi è uno studio elaborato sui dati delle rotture di questa estate dal team di iFix-iPhone.com, network di riparatori specializzati nella riparazione degli smartphone.
Spulciando i dati dello studio si evince innanzitutto che le cause più diffuse di rottura sono quelle da caduta accidentale che sono il 43% del totale, a seguire i danni causati da animali domestici con il 17,3%, e da incidenti sportivi con il 13,9% del totale, seguiti dalle rotture provocate da familiari e amici maldestri con il 9,9%. Un motivo in più per essere gelosi e non lasciare facilmente in mano ad altri il proprio prezioso smartphone.I danni maggiori sono stati invece arrecati a schermobatteria, dock di ricarica e circuiti interni per danni da acqua.
I maggiori distratti di questa estate sono stati i 25-34enni, seguiti dai 35-44enni, segno di un maggior uso da parte loro degli smartphone, ma anche di una maggiore distrazione forse a causa dei troppi selfie in posti poco indicati, fattori di maggior rischio di incidente.
Nella gara tra i 2 sessi sono le donne ad avere la peggio: il gentil sesso è infatti responsabile del 58,7% delle cause di rottura contro il 41,7% degli uomini. I luoghi in cui si sono verificate le maggiori rotture sono la spiaggia più che la montagna, i locali notturni, forse a causa di qualche birra di troppo, in casa e poi sui mezzi pubblici."Sorprendente anche il numero di telefoni caduti in mare dai traghetti, forse a causa di qualche selfie di troppo", racconta Joseph Caruso, responsabile Centro Statistico di iFix-iPhone.com.
Le maggiori rotture di questa estate sono avvenute tra le 9 e le 11 di mattina, la sera tra le 19.30 e le 21.30, probabilmente a causa di distrazioni e stanchezza di fine giornata, poco prima di pranzo tra le 11 e le 13, e la mattina al risveglio, tra le 6 e le 9, probabilmente a causa della ancora poca lucidità.

Ultime News
UE: dottato il regolamento che istituisce uno sportello digitale unico

UE: dottato il regolamento che istituisce uno sportello digitale unico

Tra due anni i cittadini e le imprese potranno reperire tutte le informazioni, le procedure...

Call of Duty: Black Ops 4, miglior primo giorno di lancio nella storia di Activision

Call of Duty: Black Ops 4, miglior primo giorno di lancio nella storia di Activision

Record di vendite su PlayStation Store. + 25% delle vendite digitali di Call of Duty nel primo...

UE: misure per contrastare la disinformazione online

UE: misure per contrastare la disinformazione online

I rappresentanti delle piattaforme online hanno consegnato alla Commissaria per l’Economia e la...

Check Point: a settembre si sono quadruplicati i malware criptomining contro i dispositivi Apple

Check Point: a settembre si sono quadruplicati i malware criptomining contro i dispositivi Apple

L’Italia torna al 104esimo posto nella classifica dei paesi più colpiti ma registra un aumento...

Call of Duty: Black Ops 4 è finalmente disponibile!

Call of Duty: Black Ops 4 è finalmente disponibile!

Il nuovo titolo presenta un nuovo livello tattico di Multiplayer, la più grande esperienza...

Polar Vantage M, lo sportwatch per per chi ama lo sport

Polar Vantage M, lo sportwatch per per chi ama lo sport

Sportwatch dotato di funzioni all’avanguardia come Training Load Pro e la tecnologia esclusiva...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media