▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
Homepage > Notizia

Presentata la piattaforma UPI per pagamenti conto su conto in tempo reale

Presentata al Politecnico di Milano la rivoluzionaria piattaforma UPI realizzata da Thoughtworks per la National Payments Corporation of India (NPCI).

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 11/07/2024

Thoughtworks, società di consulenza tecnologica che integra strategia, design e sviluppo software per guidare l'innovazione digitale, ha presentato, su invito dell’Osservatorio Innovative Payments del Politecnico di Milano, la sua soluzione di real time payments sviluppata per la National Payments Corporation of India (NPCI).

I partecipanti all’incontro, banche, assicurazioni, finanziarie e Fintech, hanno avuto modo di conoscere la use case della piattaforma UPI realizzata da Thoughtworks alla quale aderiscono 598 banche, che nel 2023 ha gestito 84 miliardi di transazioni per un valore totale di 139.000 miliardi di Rupie, (pari a circa 1500 miliardi di Euro), nonché di approfondire quanto di più innovativo sta accadendo nel mondo, nel settore dei pagamenti digitali.

“Quello di UPI - la piattaforma nazionale dell'India per i pagamenti digitali gestita dalla National Payments Corporation of India (NPCI) - è un progetto estremamente innovativo di miglioramento ed estensione delle funzionalità di una piattaforma tecnologica già esistente. Il team Thoughtworks ha realizzato una soluzione rivoluzionaria che abilita i pagamenti in tempo reale per gli oltre 1,3 miliardi di cittadini indiani.” – ha affermato Francesco Lorenzi, Client Principal di Thoughtworks Italia. “Il progetto è stato molto sfidante sotto diversi aspetti: per l’eterogeneità della popolazione, per la necessità di conquistare la fiducia dei cittadini e delle istituzioni finanziarie, per l'alfabetizzazione digitale e la maturità di gestione delle finanze a livelli molto diversi e per i problemi legati alla connettività in alcune aree geografiche. Oggi la piattaforma UPI non solo supporta le transazioni quotidiane dei cittadini, ma promuove anche l'inclusione finanziaria del paese.” – ha concluso Lorenzi.

L'uso dei servizi Fintech è esploso nell’area Asia Pacifica, con Cina e India in testa. In India, l'Interfaccia Unificata dei Pagamenti (UPI) è il fattore chiave di questa crescita. L'UPI è un'infrastruttura pubblica digitale che consente di inviare e ricevere denaro in tempo reale tra conti bancari. Nel mese di maggio 2024, UPI ha facilitato 14 miliardi di transazioni per un valore di 20.500 miliardi di Rupie (227 miliardi di Euro) attraverso 598 banche.

Thoughtworks e NPCI hanno collaborato per migliorare la quotidianità dei cittadini indiani colmando il divario digitale e promuovendo l'inclusione finanziaria attraverso soluzioni di pagamento digitalizzate e accessibili. L’applicazione BHIM, con il suo approccio inclusivo e scalabile, rappresenta un passo significativo nella trasformazione digitale dell’India. Grazie all'adozione della piattaforma Unified Payment Interface (UPI), BHIM offre una soluzione di pagamento digitale inclusiva, robusta, sicura, intuitiva, scalabile e adattabile, supportando miliardi di transazioni mensili senza cali di performance.

NPCI e Thoughtworks stanno creando un futuro in cui i pagamenti digitali sono sicuri, efficienti e, finalmente, accessibili a tutti. Thoughtworks ha contribuito anche alla semplificazione dell’adesione alla piattaforma attraverso l’implementazione di un sistema efficace per la gestione delle identità dei partecipanti (consentendo l’accesso anche a persone che non possiedono un conto corrente), la semplificazione della user experience per i cittadini e i merchant, la definizione di protocolli tecnologici di onboarding per le banche aderenti che garantiscano la compliance e la creazione di uno schema di policy che acceleri l’integrazione di nuovi servizi.

Questi passaggi hanno contribuito a fornire solide basi alla piattaforma UPI, sulle quali Thoughtworks ha potuto sviluppare ulteriori servizi a valore aggiunto, come ad esempio il pagamento automatico dei pedaggi autostradali, l’integrazione con GPay e l’abilitazione dei pagamenti cross-border.

Per affrontare questa grande sfida digitale, NPCI ha collaborato con Thoughtworks per sviluppare una soluzione software avanzata, caratterizzata da velocità, sicurezza e qualità, grazie all'approccio agile che Thoughtworks utilizza da oltre 20 anni. Thoughtworks ha messo a disposizione le sue competenze in materia di strategia di business, design di prodotto e tecnologia per aiutare NPCI a reinventare e realizzare l’applicazione di pagamento più disruptive dell'India.

L’approccio di Thoughtworks ha contribuito a migliorare radicalmente l'esperienza degli utenti, sia dal lato dei consumatori finali sia per le istituzioni finanziarie aderenti: sono stati sviluppati percorsi intuitivi per l’adesione al sistema, aggiornata l’esperienza di utilizzo dei servizi offerti e risolti i problemi di latenza delle transazioni. Questo ha consentito a NPCI di far decollare l’utilizzo della piattaforma e aggiungere ulteriori servizi a valore aggiunto.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: