Homepage > Notizia

Matrimonio tra Libero e Matrix (Virgilio): nasce Italia On Line

Per la nuova entità riesumato un marchio "storico" della telematica italiana.

Autore: redazione Social Media

Pubblicato il: 07/02/2013

Chi ha l'età giusta per ricordare l'arrivo di Internet nelle case italiane ricorderà sicuramente Italia on line, pioneristico provider che per molti fu il primo a fornire la posta elettronica, oltre a creare il primo motore di ricerca in lingua italiana, Arianna.
Oggi il nome Italia On Line risorge come frutto del processo di integrazione iniziato dopo che, il 1 Novembre
scorso, Libero srl, a cui fanno capo l'omonimo portale e la società di servizi Internet It.Net, aveva completato l’acquisizione per 88 milioni di euro di Matrix, società che controlla Virgilio, le concessionarie di pubblicità Niumidia Adv e Iopubblicità e il servizio di informazioni 1254.
Se il nome è storico, il marchio (realizzato dalla divisione creativa di Matrix) è nuovo e differente, a rappresentare un nuovo inizio: un segno grafico che rappresenta un abbraccio, a testimonianza della "mission" scelta dall'azienda: unire il meglio dell’Italia digitale.
Advertising nazionale, advertising locale e servizi Internet alle imprese sono le tre aree di business su cui si focalizzerà la strategia del nuovo gruppo.
Sul fronte dell’advertising nazionale, dall’unione delle due concessionarie Libero Advertising (Libero) e Niumidia (Matrix), nasce ItaliaOnline ADV che punta a sviluppare un'offerta che sfrutti al meglio le audience di Libero e Virgilio.
Insieme i due portali rappresentano la più importante web property italiana, con oltre il 60% di market reach, corrispondente a circa 20 milioni di visitatori unici mensili (Nielsen NetRatings, Dicembre 2012) e 14 milioni di email account attivi.

matrimonio-tra-libero-e-matrix-virgilio-nasce-ital-1.jpgLibero da oggi si presenta con una immagine completamente rinnovata: un nuovo logo con il claim “nato digitale” a sottolineare il posizionamento di portale nato con Internet e focalizzato al mondo dei servizi online.
La nuova home page è caratterizzata da un’interfaccia progettata per una fruizione multi device.

matrimonio-tra-libero-e-matrix-virgilio-nasce-ital-2.jpgVirgilio, che rispetto a Libero ha sempre avuto un’anima più editoriale, si focalizzerà soprattutto sui contenuti e l’intrattenimento.
In attesa di un prossimo restyling, ripropone in chiave rivisitata il logo storico con cui è stato conosciuto da tanta parte della popolazione Internet italiana, unito al famoso claim “il bello di internet”.

matrimonio-tra-libero-e-matrix-virgilio-nasce-ital-3.jpgI due portali faranno da piattaforma di promozione per nuove iniziative editoriali e di e-commerce verticali, autonome e specializzate, la prima delle quali è DiLei (www.dilei.it) magazine dedicato alle donne e ai loro interessi.
Il secondo pilastro della strategia di ItaliaOnline è l’advertising locale con la concessionaria IoPubblicità. Il servizio di directory 1254, i portali locali di Virgilio e la audience combinata di Libero e Virgilio, costituiscono una piattaforma di comunicazione unica a disposizione di piccole e medie imprese, artigiani, e professionisti.

matrimonio-tra-libero-e-matrix-virgilio-nasce-ital-4.jpgLa terza area di business è rappresentata dai servizi Internet alle imprese offerti da It.Net (www.it.net), società di cloud computing e sviluppo applicativo del gruppo che gestisce i data center che ospitano Virgilio, Libero e importanti clienti. It.Net si pone come interlocutore per la realizzazione di soluzioni internet nel
mercato corporate.

matrimonio-tra-libero-e-matrix-virgilio-nasce-ital-5.jpgMa la nuova offerta di It.Net guarda anche alle PMI attraverso ApritiSito (www.apritisito.it) che consente a chiunque di creare il proprio sito e di avere una rilevante presenza in rete, con un’interfaccia molto semplice e intuitiva.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: