APC
Copyright, l'UE scrive all'Agcom

Copyright, l'UE scrive all'Agcom

L’Unione Europea, in materia di copyright online, ha sollevato perplessità sul ruolo che l’Agcom si sarebbe ritagliata aggiudicandosi poteri che generalmente sono attribuiti ai tribunali.

Pubblicato: 17/01/2014 08:40

di: redazione social media

   

L’Unione Europea, in una lettera inviata all’Autorità garante delle comunicazioni (Agcom), in merito al copyright online, ha sollevato perplessità sul ruolo che un’autorità amministrativa del calibro dell’Agcom si sarebbe ritagliata aggiudicandosi poteri che generalmente sono attribuiti ai tribunali.
La lettera risale allo scorso 12 dicembre, epoca nella quale la delibera era ancora in fase di bozza. Nello specifico, la Commissione esprimeva dubbi circa le nozioni vaghe di lavoro digitale, uploader, gestore del sito fornite dall’Agcom, ma anche sulla possibilità di oscurare tutto il sito nel caso solo una parte fosse ritenuta illegale.
La Commissione Europea richiede inoltre al Garante di rivedere la normativa sull’oscuramento, poiché l’oscuramento di un sito che offre link a file pirata, rende inaccessibili anche contenuti legittimi ivi presenti.
Nella conclusione della lettera, la Commissione ha poi dichiarato che “desidera ricordare alle autorità italiane l’obbligo ci comunicare nuovamente un progetto qualora modifiche al progetto inizialmente notificato ne alterino il campo di applicazione, ne abbrevino il calendario di applicazione inizialmente previsto, aggiungano o rendano più rigorosi le specificazioni o i requisiti“.
Il Commissario Ue responsabile per il mercato unico, Barnier ha dichiarato infine che la Commissione “ha in effetti delle domande e dei dettagli da verificare” e che  “continua a lavorare con le autorità italiane”.

Ultime News
Motorola scelta dal programma Android Enterprise Recommended di Google

Motorola scelta dal programma Android Enterprise Recommended di Google

Motorola è entrata in questa iniziativa con il riconoscimento che i suoi Moto Z2 Force Edition e...

Archos: al MWC presenta Hello e Safe-T mini

Archos: al MWC presenta Hello e Safe-T mini

Archos Safe-T mini è il primo portafoglio hardware per crypto currencies realizzato dal team...

Un 2017 di fuoco: 343 nuovi malware per Android all’ora!

Un 2017 di fuoco: 343 nuovi malware per Android all’ora!

700mila applicazioni malevole individuate su Google Play. Project Treble: forse la luce in fondo...

ZTE: arriva in Italia Axon M, lo smartphone dual screen pieghevole

ZTE: arriva in Italia Axon M, lo smartphone dual screen pieghevole

Il nuovo ZTE Axon M è disponibile in esclusiva nei negozi TIM a 899,99 Euro.

TomTom lancia il nuovo navigatore per motociclisti: TomTom RIDER 550

TomTom lancia il nuovo navigatore per motociclisti: TomTom RIDER 550

Il nuovo navigatore è dotato di Wi-Fi integrato, integrazione con gli assistenti vocali e lettura...

Amazon Prime Video  presenta la serie The Terror alla Berlinale

Amazon Prime Video presenta la serie The Terror alla Berlinale

La serie antologica con protagonisti Tobias Menzies e Ciaran Hinds sarà disponibile su Prime...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media