Homepage > Notizia

Al via Maker Faire Rome

Da oggi e fino al 3 ottobre, torna Maker Faire Rome, la più grande fiera europea dedicata agli inventori, creativi e artigiani digitali.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 29/09/2014

Da oggi e fino al prossimo 3 ottobre, torna Maker Faire Rome, la più grande fiera europea dedicata agli inventori, creativi e artigiani digitali.
Oggi, al Parco della Musica, dalle 9.30 alle 13 e dalle 17.30 alle 19, si parla di “società dei dati”.
Tra gli speaker: Luciano Floridi (Università di Oxford, tra i membri del Google Advisory Council per il diritto all'oblio), Dmytro Gnap (coordinatore di Yanukovych Leaks, che ha fatto luce sulla corruzione in Ucraina) e molti altri.
Domani, 30 settembre, tra le 9.30 e le 19.00 si terrà l’Open Hardware Summit 2014, incentrato sul movimento e l’economia Open Source Hardware.
Giovedì 2 ottobre, dalle 9 alle 17.30 spazio ai maker con la Opening Conference della Maker Faire RomeLet’s Make! (A Better World)”. Condurrà Riccardo Luna, Digital Champion del governo italiano. Tra gli speaker, oltre a Massimo Banzi e Dale Dougherty, ci saranno anche l'astronauta Samantha Cristoforetti che pochi giorni dopo partirà per una lunga missione spaziale portando con sé molti strumenti da maker, l’economista Mariana Mazzucato, che spiegherà perché questa “rivoluzione senza permesso” ha bisogno di uno Stato innovatore, Glenn Green, il chirurgo toracico che ha impiantato una trachea stampata in 3D ad un paziente di sole sei settimane di vita.
Venerdì 3, dalle 11.30 alle 12.30 spazio ai giovani con “20 under 20” realizzato in collaborazione con l’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia. Sul palco alcuni fra i più brillanti adolescenti che stanno cambiando il mondo con un’app o un’invenzione. Tra essi, ricordiamo Joey Hudy, il ragazzo che ha mostrato a Barack Obama il suo “cannone spara marshmallow” e che ora sviluppa invenzioni per il colosso della tecnologia Intel.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: