Homepage > Notizia

In arrivo il mantello dell'invisibilità

Il suo nome è Rochester Cloak ed è un prototipo di mantello dell'invisibilità composto da 4 lenti comuni, che producono una sorta di illusione ottica capace di nascondere gli oggetti alla vista.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 02/10/2014

Alzi la mano chi non ha pensato, almeno una volta, che essere invisibili (anche se per poco tempo) sarebbe davvero comodo.
Chi ha letto i libri o guardato i film di Harry Potter è venuto a conoscenza del mantello dell’invisibilità, senza sapere che un giorno sarebbe potuto diventare realtà.
Avete capito bene: è in arrivo il mantello dell’invisibilità, anche se al momento si tratta solo di un prototipo. Nello specifico è un dispositivo chiamato Rochester Cloak, che dopo la fase sperimentale potrebbe però venire prodotto realmente e commercializzato in tutto il mondo.
Ma qual è il suo funzionamento? Il dispositivo è composto da 4 lenti comuni, che producono una sorta di illusione ottica capace di nascondere gli oggetti alla vista.
Il prototipo è opera dei fisici Joseph Choi e John Howell dell’Università americana di Rochester.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: