Homepage > Notizia

Fallimento per lo smartwatch italiano I'm Watch

Lo smartwatch di Ennio Doris, I'm watch, non ce l'ha fatta: l'azienda produttrice è in rosso e il patron di Banca Mediolanum ha deciso di chiudere i battenti alla sua avventura nel mercato smartwatch.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 14/10/2014

Diecimila prenotazioni in poche ore avevano fatto ben sperare per le sorti di I’m watch, lo smartwatch di Ennio Doris, lo smartwatch da 350 euro (ma erano in vendita anche versione luxury da 13 mila euro), che supporta i dispositivi Android e Blackberry.
Nella startup avevano invstito due giovani veneti, Manuel Zanella e Massimiliano Bertolini.
Il patron di Banca Mediolanum, tuttavia, ha deciso di chiudere i battenti alla sua avventura nel mercato smartwatch: I’m spa è in rosso, dopo aver registrato ordinativi da 102 Paesi del mondo.
Aver anticipato Apple non ha portato fortuna ad Ennio Doris: il fatturato è passato dai 12 milioni nel 2012 ai 4,2 milioni nel 2013 con perdite sotto ai 4 milioni.
Gartner prevede comunque che il mercato degli Smartwatch decollerà
: la celebre società di analisi ritiene che dal 2016 gli smartwatch rappresenteranno circa il 40% dei dispositivi indossati al polso in ambito consumer.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: